Skin ADV
News | 7 febbraio 2010

Marlon lipke atleta di punta del team protest

Il brand di streetwear Protest è elettrizzato nel dare il benvenuto al surfista WCT Marlon Lipke. Ha infatti firmato per diventare parte del team internazionale, in crescita anno dopo anno.

Di origini tedesche vive attualmente in Portogallo, si è unito alla famiglia diventando la figura professionistica di maggior livello nel team. Marlon è stato parte del World Tour ASP 2009 e sarà alla caccia di punti WQS anche durante questa stagione per tentare di essere riammesso nei top 32 del 2010.

Protest si definisce euforica nel poter annunciare questa notizia, Marlon rappresenterà il brand tra l’elite del surfing a livelli mondiali. Insieme a lui Yannik De Jager (NL), Sarah Beardmore (UK) e Lars Musschoot (B) sono parte del team Europeo che Protest ha creato nel corso degli anni.

Jeroen Coppens, brand manager di Protest, ha detto: “Era da un po’ che ci trovavamo a discutere con Marlon, la sua figura calza perfettamente nel brand, dimostrando a cosa si può arrivare se si persegue una visione. Arrivando dalla Germania non credeva certo di riuscire ad entrare tra i top surfers mondiali, ha superato tutti gli ostacoli che lo separavano dalla meta e ce l’ha fatta. Siamo felici di poterlo accogliere nella famiglia!”

Anche Marlon si definisce entusiasta di rappresentare il marchio: “Era da diverso tempo che attendevo un brand come Protest, che mi potesse dare supporto su tutti i fronti. Un brand che capisse l’importanza di promuovere realmente gli atleti. Protest non stà facendo solo questo, avrò la possibilità di essere coinvolto anche in altri aspetti. Sarò d’aiuto nel consolidare il team di surf, inoltre sarò di supporto per quanto riguarda il design di boardshort e altri capi. E’ fantastico avere la sensazione che ti vogliano coinvolgere a 360°. La cosa più importante rimane ovviamente riqualificarmi nella WQS per accedere al World Tour. Abbiamo in programma anche un paio di viaggi editoriali, per cui non vedo l’ora di partire.”

About Protest Boardwear
Protest Boardwear opera da più di 15 anni di vita nel settore dell’abbigliamento tecnico per i vari boardsports. Nata con l’idea di realizzare abbigliamento da snowboard funzionale e di tendenza, ma dal prezzo contenuto, Protest è cresciuta fino ad ottenere una posizione fra i leader nel mercato europeo anche nel surfwear e nell’abbigliamento street. Oggi è distribuito in 40 nazioni, e sponsorizza alcuni degli eventi internazionali più importanti del circuito di Wake e Surf come il Protest Vendee Pro. Il team International stà crescendo anno dopo anno includendo talenti come Marlon Lipke, Maxine Sapulette, Quentin Delefortrie, Sarah Beardmore, Yannik De Jager, Melvin Lipke, Lars Musschoot e Christian Boletta.

Per informazioni sui prodotti, le iniziative e gli atleti Protest in Italia
www.californiasport.it
info@californiasport.it
www.protest.eu

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...