News

25 morti a bali per il vino al metanolo

Surfcorner.it – Almeno 25 persone sono morte nell’ultima settimana a Bali per aver bevuto la popolare bevanda Arak, che è stata trovata contaminata dal metanolo.

L’Arak, è una sorta di vino ottenuto da riso fermentato, succo di palma, e mais è una bibita tradizionale molto comune a Bali, usata anche in cerimonie religiose e alternativa all’alcol di importazione che ha ormai raggiunto tassazioni del 500%, per questo ritenuta più conveniente e consumata anche dai turisti.

Alcuni dei defunti erano turisti stranieri, mentre molte altre dozzine sono tuttora ricoverate in ospedale.

Le autorità locali diffidano i turisti dal consumare l’Arak, invitandoli a scegliere alternative più salutari e soprattuto alcolici garantiti dal governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 ⁄ 15 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER