News

Liguria flagellata dall’ultima mareggiata

Surfcorner.it – Intorno alle tre della notte tra venerdì e sabato scorso, le onde da libeccio hanno battuto con violenza in provincia di Savona: ad Albissola hanno distrutto le strutture di alcuni stabilimenti balneari, portando al largo cabine e sdraio. Danni anche alla spiaggia di Varazze e sul resto della costa savonese, coperta da migliaia di meduse.

Alimentata da fortissimi venti di libeccio e scirocco, la mareggiata ha divorato quel poco che restava di molte spiagge liguri danneggiando diversi stabilimenti balneari della riviera di Ponente.

Ad Alassio, Laigueglia, Finale, Savona e Santa Margherita Ligure la furia del mare ha distrutto pontili, trascinato con sé cabine, ombrelloni, sdraio e lettini e spazzato via intere spiagge. Gravi le ripercussioni su alcuni arenili che erano stati appena interessati dalle opere di ripascimento, in vista dell’apertura della stagione balneare.

Il Sindaco di Alassio Marco Melgrati ha chiesto ufficialmente lo stato di calamità naturale, per le gravi conseguenze provocate dalle mareggiare che hanno eroso parte della spiaggia di Alassio. “Dopo le reiterate mareggiate di questo inverno, l’ultima in ordine di tempo di questa notte, ha vanificato l’inizio di intervento di ripascimento che era stato attivato dall’Amministrazione Comunale di concerto con l’Associazione Bagni Marini, e ha creato danni alle strutture rimovibili quali cabine, ombrelloni, sdraio e lettini, manifestandosi con una furia devastante”, scrive il sindaco nella richiesta al presidente della regione Liguria Claudio Burlando.

Diversi anche gli interventi della guardia costiera per recuperare nuotatori o subacquei avventuratisi in mare nonostante le bandiere rosse.
“Abbiamo effettuato numerosi soccorsi a barche e surfisti in difficoltà. Chiediamo ai diportisti la massima prudenza: prima di entrare in mare sarà bene fare attenzione al bollettino meteo, e in caso di difficoltà telefonare al numero blu 1530” ha avvisato il comandante della capitaneria di Porto di Alassio, Luca Sammuri.

Nel Levante è stato il vento di scirocco a fare danni, soprattutto a Santa Margherita Ligure dove le spiagge al centro della cittadina sono state inghiottite dalle onde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
1 × 29 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER