News

Teahupoo camera rig

Tempi duri a Teahupoo in attesa di un aumento consistente della swell per proseguire con il Billabong Pro, e intanto il designer Patrick McArthur ha studiato per conto degli Studios Zero-G un progetto per offrire una visione filmica dello spot innovativa.

Il progetto consente di fissare una telecamera ad una struttura sovrastante lo spot che permetterà alla camera di scorrere in quattro direzioni ad alta velocità per potere seguire l’onda più veloce al mondo.

Questo sistema è studiato per dare una prospettiva del tutto nuova e realizzare riprese che offrano una nuova e intensa esperienza, utilizzandole poi per film, video o esperienze virtuali.

www.patrickmcarthur.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
28 − 9 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER