News | 14 aprile 2009

Rip curl pro: slater eliminato da wild card owen wright

Surfcorner.it – E’ ripartito questa notte il Rip Curl Pro Bells Beach con il secondo round maschile e onde di due metri in aumento.

Evento del giorno è stata l’eliminazione di Slater da parte del diciannovenne Owen Wright, entrato come wild card, il quale grazie ai suoi attacchi radicali in backside ha subito accumulato un punteggio di 14.67 su 20, dopodichè l’oceano si è calmato e Slater non è riuscito a recuperare.

Slater dal canto suo ha mostrato, onde permettendo, la sua esperienza sulle onde di Bells, prendendo qualche tubo e distruggendo qualche lip, ma un errore su un’onda da doppio tubo gli ha impedito di ottenere il punteggio necessario a vincere la heat.

E’ il secondo 17esimo posto che Slater colleziona nelle prime due gare del 2009, ciò renderà più difficile la sua impresa di conquistare il decimo titolo mondiale.

Joel Parkinson, attuale numero uno in classifica, ha invece dominato la giornata a Bells, vincendo la heat contro il rookie tahitiano Michel Bourez, grazie ad una serie di curve fluide e potenti seguite da manovre esplosive che gli hanno dato il più alto punteggio su onda singola del giorno: 9.23 su 10.

“Non c’è niente di meglio che arrivare in cima alle colline per una session a Bells” ha detto Parko, “soprattutto quando sai di avere una heat al mattino presto, è offshore e ci sono 4-6 piedi. Mi è successo probabilmente solo 2 o 3 volte nella mia carriera, quindi penso che lo ricorderò per un pò di tempo…”

Anche Mick Fanning, vincitore a Bells nel 2001, era in gran forma ed ha passato la heat con un punteggio alto di 17.16 su 20.

Dopo un breve spostamento del campo gara nel vicino Winkipop, glo organizzatori sono stati costretti a sospendere per via del vento onshore rimandando a domani per il proseguimento.

RIP CURL PRO BELLS BEACH ROUND 2 RESULTS:
Heat 1: C.J. Hobgood (USA) 16.00 def. Mick Campbell (AUS) 11.00
Heat 2: Taylor Knox (USA) 16.93 def. Chris Ward (USA) 10.67
Heat 3: Kai Otton (AUS) 12.67 def. Dayyan Neve (AUS) 12.50
Heat 4: Joel Parkinson (AUS) 16.76 def. Michel Bourez (PYF) 11.66
Heat 5: Mick Fanning (AUS) 17.16 def. Tiago Pires (PRT) 15.27
Heat 6: Bobby Martinez (USA) 16.40 def. Tim Boal (FRA) 12.50
Heat 7: Jordy Smith (ZAF) 13.00 def. Damien Hobgood (USA) 12.17
Heat 8: Owen Wright (AUS) 14.67 def. Kelly Slater (USA) 13.83
Heat 9: Adam Robertson (AUS) 16.10 def. Bede Durbidge (AUS) 15.84
Heat 10: Tom Whitaker (AUS) 12.57 def. Jihad Khodr (BRA) 9.67
Heat 11: Drew Courtney (AUS) 16.07 def. Adriano de Souza (BRA) 15.60
Heat 12: Kekoa Bacalso (HAW) 15.60 def. Jeremy Flores (FRA) 13.47

REMAINING RIP CURL PRO BELLS BEACH ROUND 2 HEATS:
Heat 13: Taj Burrow (AUS) vs. Jay Thompson (AUS)
Heat 14: Tim Reyes (USA) vs. Kieren Perrow (AUS)
Heat 15: Adrian Buchan (AUS) vs. Dean Morrison (AUS)
Heat 16: Fredrick Patacchia (HAW) vs. David Weare (ZAF)

RIP CURL PRO BELLS BEACH ROUND 3 MATCH-UPS:
Heat 1: C.J. Hobgood (USA) vs. Taylor Knox (USA)
Heat 2: Kai Otton (AUS) vs. Joel Parkinson (AUS)
Heat 3: Mick Fanning (AUS) vs. Bobby Martinez (USA)
Heat 4: Jordy Smith (ZAF) vs. Owen Wright (AUS)
Heat 5: Adam Robertson (AUS) vs. Tom Whitaker (AUS)
Heat 6: Drew Courtney (AUS) vs. Kekoa Bacalso (HAW)

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...