News

Slater punta al decimo titolo: considerazioni di inizio tour

Surfcorner.it – Tra 10 giorni il nove volte campione del mondo Kelly Slater, all’età di 37 anni inizierà la sua campagna per il 10° titolo mondiale in occasione della prima tappa del World Tour 2009 in Gold Coast al Quiksilver Pro presented by LG Mobile.

Il primo evento del calendario ASP WCT 2009 si svolgerà come tradizione a Snapper Rocks dal 28 febbraio all’11 marzo 2009, con i Quiksilver e Roxy Trials in programma il 27 febbraio.

Inversione di tendenza quest’anno per Slater che, mentre in passato è sempre stato riluttante ad ammettere la sua partecipazione a tempo pieno al Tour, ha invece annunciato di pensare a una possibile corsa al 10° titolo ASP.

“Sarò di sicuro in Gold Coast” ha detto, “sono abbastanza fomentato riguardo al mio nuovo equipaggiamento e sono pronto a surfare, penso. Il decimo titolo è allettante ed è là per un tentativo.”

In ogni caso lo stesso Slater ammette che non sarà facile, con il ritorno di alcuni forti atleti nei top 45.

“Non so se Dane Reynolds e Jordy Smith inizieranno spingendo il livello o meno, ma sono sicuro che Parko e Mick (Fanning) lo faranno” ha continuato Slater. “C.J.ha avuto un assaggio l’anno scorso e quest’anno tornerà a fuoco di sicuro. Taj sarà affamato, è sempre uno dei migliori a Snapper. Durbidge farà dei danni a molti, e Bobby Marinez sarà uno dei più arrabbiati, iniziando l’anno senza un main sponsor.”

In aggiunta a questi, molte sono le nuove facce che incontreranno i migliori surfisti del pianeta nel Tour.

“Credo che Josh Kerr ci farà vedere grosse cose, anche se non è mai stato capace di materializzare il suo potenziale con una buona partenza l’altr’anno” ha detto ancora Slater. “Non mi aspetto che ripetà gli stessi errori stavolta. Nathaniel Curran zitto zitto può essere in grado di buttare fuori qualcuno. Sono molto curioso di vedere Dustin Barca cosa sarà in grado di fare. Finalmente è riuscito a entrare nel tour e non so se le persone fuori dalle Hawaii sappiano realmente quanto è forte ancora, soprattutto i ragazzi del Tour. I nuovi dovranno fare una buona partenza per uscire dalla posizione in classifica che li penalizza, i primi tre eventi sono chiave in questo senso per riqualificarsi.”

Il Quiksilver Pro Gold Coast sarà trasmesso in live streaming su www.quiksilverpro.com.au

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
20 × 25 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER