News

Incontro ravvicinato con uno squalo: illeso

Surfcorner.it – E’ stato il giorno fortunato di Durwin Keg, un surfista australiano di Sydney, lo scorso 7 febbraio, quando è uscito illeso da un incontro ravvicinato con uno squalo bianco di circa 4 metri, mentre surfava a Cellito Beach, nella costa centro nord del New South Wales.

Durwin sedeva sulla line up quando ha notato una grossa macchia scura a forma di squalo a pochi metri da lui. Lo squalo era fermo e osservava i suoi movimenti.

Solo quando Durwin ha cominciato a remare lentamente verso riva per allontanarsi, lo squalo ha iniziato a seguirlo. A quel punto Durwin ha cominciato a remane più forte e lo squalo ha accelerato fino ad avvicinarsi e cercare di farlo cadere dalla tavola.

Durwin si è attaccato alla tavola cercando di rimanere fuori dall’acqua ma lo squalo lo ha attaccato una seconda volta. Durwin era ormai certo di morire e ha cominciato a tirare pugni all’impazzata riuscendo ad allontanare lo squalo.

Solo una volta tornato a riva ha realizzato di esserne uscito senza un graffio, con solo qualche ammaccatura alla tavola.

Quest’estate (nostro inverno italiano) in Australia ci sono stati diversi attacchi nelle coste del NSW, fortunatamente nessuno di essi mortale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
12 − 4 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER