Artworks

Poetica da combattimento

POETICA DA COMBATTIMENTO
Racconti paralleli dalla terra di Gomorra

progetto ideato e curato da
“Associazione Culturale Racconti Paralleli-gomorra.tv”

UN PROGETTO DI RESISTENZA

MUSICA TEATRO PAROLE VISUALS e LABORATORI SCOLASTICI PER LA PROMOZIONE DELLA LEGALITA’

Media partner: MTV-NoMafie e gomorra.tv.

Il libro Gomorra ha avuto la capacita’ di racchiudere in un’unica parola un meccanismo criminale ramificato e potente, che opprime l’intero paese ed estende la propria influenza anche sul piano internazionale. A questa spirale di violenza e denaro si oppone pero’ un fronte, sociale e culturale, che per la propria battaglia contro il crimine utilizza l’arma della Parola.

Questo linguaggio di resistenza e’ stato definito da Roberto Saviano

“Poetica da combattimento”.

Ogni resistenza alle logiche criminali ha quindi una propria poetica da combattimento. L’obiettivo del progetto e’ rappresentare la grammatica di resistenza alle logiche criminali e diffonderne il messaggio di riscatto. Il percorso letterario dello scrittore si incrocia l’anno scorso con la produzione musicale del rapper napoletano Lucariello. Da un incontro tra i due nasce il brano “Cappotto di legno”, presentato durante la trasmissione “Anno Zero” di Michele Santoro da Lucariello e Saviano. Si tratta di un viaggio negli stati d’animo di un killer dei casalesi incaricato di uccidere lo scrittore a cui le minacce hanno gia’ costruito intorno un cappotto di legno, una vita in fuga, senza libert‡, una sorta di morte preventiva. Il rapper ha ricevuto immediato appoggio da Alessio Bertallot, voce di Radio Deejay e cantante degli “Aeroplani italiani”.

Attraverso Bertallot Lucariello incontra il compositore di musica classica contemporanea torinese Ezio Bosso, che si offre di musicare “Cappotto di legno”. MTVNoMafie, ha in seguito prodotto il video, girato nel suggestivo Teatro “All’antica” di Sabbioneta, in provincia di Parma.

Dal fermento culturale generato dal brano “Cappotto di legno” nasce l’idea di realizzare “Poetica da combattimento” un mix tra musica, teatro e visuals in cui il rapper affianchera’ al suo repertorio tradizionale materiale inedito, nato dalla collaborazione con l’autore di Gomorra, che sara’ contenuto nel suo prossimo album, in uscita nella primavera del 2009.

Le performances teatrali sono affidate a Carmine Paternoster, attore del film Gomorra che interpreta la parte del ribelle Roberto, i testi sono di Maurizio Braucci, inoltre la compagnia di mimi di Chiara Basile, Iclari, accompagnera’ le esibizioni dell’attore e lancera’ i brani del rapper. Gli strumenti visuali saranno utilizzati per fornire agli spettatori dati di cronaca e statistiche sullíespansione delle organizzazioni criminali. Ad occuparsi delle sinergie tra i vari piani artistici sar‡ Fabio Palmieri, dello staff di Lucariello.

La “Poetica da combattimento” sara’ portata nelle scuole della Campania attraverso dei laboratori, tenuti da Lucariello e da Alessandra Cutolo, regista teatrale e curatrice del casting per il film “Gomorra” di Matteo Garrone.

Oltre la data di presentazione il 18 Febbraio a Napoli, e’ previsto un altro appuntamento per il giorno successivo, il 19 febbraio a Caserta.

Nel contesto del Teatro di Corte della reggia di Caserta sara’ inserito nella cornice di “Poetica da combattimento” lo spettacolo teatrale: “KO” per la regia di Alessandra Cutolo. Nei foyer dei due teatri, sar‡ allestita la mostra fotografica di Speranza Casillo: “Se si alza una mano poi si alzano tutte”, in cui saranno esposte centinaia di foto di personaggi famosi che alzano la mano in solidarieta’ allo scrittore minacciato dai clan.

Sito ufficiale www.raccontiparalleli.org

NAPOLI 18/02/09

Teatro Mediterraneo Mostra d’Oltremare ore 21,00
evento di presentazione: teatro – musica – visuals

MUSICA:
Lucariello
Featuring:
Ezio Bosso e Buxus Consort
Raiz
Alessio Bertallot

TEATRO:
Carmine Paternoster attore del film Gomorra che interpreta il braccio destro del Boss dei rifiuti
Recita pezzi scritti ad hoc da Maurizio Braucci sceneggiatore principale del film di Garrone
Performances metateatrali mimiche a cura della compagnia Iclari

VJ e FOTOGRAFIA:
Proiezioni Video a cura di Vidraulika
Mostra fotografica a cura di Speranza Casillo allestita nel Foyer del Teatro Mediterraneo. Il titolo e’ “Se si alza un mano poi si alzano tutte” fotoillustrazioni ispirate al lavoro letterario di Roberto Saviano.

CASERTA 19/02/09

Teatro Di Corte Della Reggia di Caserta ore 11,00
Evento teatro musica per le scuole del casertano.

PERFORMANCE MUSICALE:
Lucariello

PERFORMANCE TEATRALE:
“KO” per la regia di Alessandra Cutolo
con la partecipazione di Salvatore Ruocco
Uno spettacolo con al centro la figura di un pugile, diviso tra il ring e la strada. I protagonisti sono i tre attori del film “Gomorra” tra cui Salvatore Rucco, che nella pellicola interpreta uno degli uomini dei Di Lauro sotto attacco degli scissionisti di Raffaele Amato.

Marzo 2009

Laboratori nelle scuole di Napoli e Caserta “Il treno del riscatto”
Attraverso lezioni ex-cathedra il rapper Lucariello e l’autrice teatrale Alessandra Cutolo utilizzeranno la musica e il teatro per guidare gli studenti in un viaggio per il riscatto, composto da 20 incontri nelle scuole della Campania.

Poetica da Combattimento Ë un progetto ideato da :
Associazione culturale “Racconti paralleli-gomorra.tv”
Francesco Basile, Rosario Dello Iacovo, Luca Caiazzo.
In collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
27 − 21 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER