News

Resoconto assemblea annuale surfing italia

Il giorno 06 Dicembre 2008 a Ostia presso l’ Alua Magna della Lega Navale di Ostia si è svolta l’ assemblea annuale di Surfing Italia.
Molti gli argomenti trattati e molte le decisioni votate dall’ assemblea. Durante il meeting sono state fatte le premiazioni dei vari campioni SI 2008 di categoria e date delle targhe di riconoscenza a molti esponenti del surf italiano.
I premi sono stati realizzati dall’ AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) che ringraziamo per il continuo supporto.
Tutta la giornata è descritta nel verbale di assemblea scaricabile nella sezione download sul sito federale.

Verbale d’assemblea del 06/12/2008
Il giorno 06 Dicembre 2008 alle ore 12,00 si è riunita presso l’Aula Magna della Lega Navale di Ostia, Ostia, Roma l’Assemblea dei surf club della ASD Surfing Italia di seguito indicata con la sigla SI.
Sono presenti i club:
Nesos S.C.
Riders S.C.
Nimbus S.C.
Terza Linea S.C.
Bogliasco S.C. (delega)
Anzio S.C.
Ostia DB S.C.
Aikau S.C. (delega)
Primobilancino S.C.
Monkey S.C.
Is Benas S.C.
Santa Marinella S.C.
Wild Boys S.C.
Tirrenia Waves S.C. (delega)
Associazione Velica Ladispoli
Cinghiale Marino S.C. (delega)
Ostia S.C.(delega)
Barefoot S.C.
Costa Etrusca S.C.
Banzai S.C. (delega)
3/4 S.C.
Viareggio S.C. (delega)
L’Assemblea elegge a maggioranza Marco Gregori Presidente e Roberto Bersani Segretario per l’ Assemblea.
L’ Assemblea inizia alle ore 13:00
ORDINE DEL GIORNO: 1 – Introduzione 2 – Consuntivo attività annuale 3 – Esame consuntivo economico 4 – Prospettiva futura campionati, attività, rapporti istituzionali e problematiche inerenti 5 – Affiliazioni 2009 6 – Premiazioni campioni italiani 2008 ed attribuzione riconoscimenti speciali SURFING ITALIA AWARDS 7 – Varie ed eventuali
Prima che l’Assemblea inizi, Marco Gregori mette ai voti la possibilità che l’Assemblea venga video ripresa per gli scopi che Surfing Italia riterrà più opportuni.
L’Assemblea vota a favore all’unanimità.
Punto 1 O.d.G
L’Assemblea ha inizio con la consegna del materiale informativo e gadget SI ai Surf Club ed ai delegati.
Il Presidente introduce l’Assemblea ed illustra il materiale informativo consegnato.
Punto 6 O.d.G.
Premiazione dei Campioni Italiani delle varie specialità ed attribuzione dei riconoscimenti speciali alle persone e club che si sono distinti in maniera particolare per la loro attività durante l’anno 2008.
Punto 4 O.d.G
Alessandro Staffa Vicepresidente SI illustra il progetto Nazionale per il 2009 e le sue proposte per i regolamenti e standard di gara.
Marco Gregori illustra le modalità di presentazione dei progetti di gara alla Commissione Tecnica.
Graziano Lai Presidente SI illustra i test anti-doping in prospettiva dell’ingresso nel CONI e chiede la votazione per un eventuale inserimento di tale test in via del tutto sperimentale nei vari campionati 2009. L’Assemblea approva: 18 favorevoli, 0 contrari, 4 astenuti.
Luca Pilloni (Wild Boys S.C.) chiede spiegazioni in merito a: la tappa del campionato Top 44 che afferma essere saltata, Assicurazione per gli atleti ed i soci, trasparenza delle attività SI, differenze di importo per la tassa di iscrizione ai campionati del circuito Top44 e ILT, qualità delle giurie, sistema elettronico di assegnazione dei punti, istruttori.
Marco Gregori spiega in maniera esaustiva ogni richiesta presentata da Luca Pilloni e lo invita a raccogliere migliori informazioni in merito. L’Assemblea approva.
Graziano Lai spiega i progressi ottenuti in ambito internazionale durante i Campionati del Mondo ISA svoltisi in Portogallo. Analizza gli attuali rapporti tra SI ed ISA (International Surfing Federation) e ESF (European Surfing Federation). Illustra inoltre l’evolversi delle proposte ISA-ESF per risolvere la situazione italiana.
Viene invitato a parlare il Sig. Oliviero Geroldi, invitato all’Assemblea dal Direttivo SI, qualificatosi come Project Manager Fisurf; egli spiega la sua proposta di collaborazione tra SI e Fisurf : sostanzialmente che sia Fisurf ad assorbire Surfing Italia. L’Assemblea non approva.
Durante il dibattito che nasce a seguito delle affermazioni fatte dal Sig. Geroldi intervengono:
Nimbus S.C., Banzai S.C., Santa Marnella S.C., il padre dell’atleta Davide Danti esprimendo profondo e motivato dissenso.
Gli argomenti del dibattito sono: le vicissitudini che hanno portato alla scissione tra SI e Fisurf, la non legalità dello statuto Fisurf (in merito al quale il Sig. Geroldi ha affermato che ne esiste un altro già vigente, ma del quale non mette a conoscenza l’Assemblea), la assoluta sfiducia dei Surf Club affiliati a SI nei confronti della Fisurf, l’impossibilità che sia la Fisurf ad assorbire SI in quanto SI è un organismo molto più grande: potrebbe essere forse il contrario.
Graziano Lai illustra la proposta di SI , già presentata nel corso dell’assemblea biennale ISA tenutasi in Portogallo lo scorso Ottobre, al fine di risolvere positivamente e democraticamente la situazione Italiana e riportata di seguito:
– Dimissioni dei Consigli Direttivi di SI e Fisurf;
– Convocazione di un’assemblea con i surf club affiliati ai due organismi e con statuto regolarmente registrato prima del 15 ottobre 2008;
– i Surf Club aventi diritto al voto eleggono il nuovo Consiglio Direttivo e le cariche sociali che costituiranno l’unico organismo federale per il surf in Italia;
-I Surf Club sceglieranno il nome del nuovo organismo e lo statuto che ne regolerà l’operare (purchè in regola con le vigenti normative);
Graziano Lai chiede all’Assemblea di votare la sua proposta.
L’Assemblea approva all’unanimità.
Punto 7 O.d.G
Daniel Mazzucchelli in qualità di rappresentante della regione Toscana per l’Assemblea illustra la situazione della sua regione e propone:
– La sua candidatura per diventare rappresentante atleti della categoria Longboard. Nominato dall’Assemblea, ad interim, in vacanza di carica, all’unanimità.
– La candidatura di Nicola Bresciani per essere eletto rappresentante atleti della categoria shortboard. Viene Nominato dall’Assemblea, ad interim, in vacanza di carica, all’unanimità.
– Si prospetta anche l’ipotesi di nomina di più rappresentati, vista la vasta diffusione geografica di S.I. e dell’attività; tale ipotesi sarà approfondita in commissione tecnica e nella prossima assemblea..
– La candidatura di Daniele Criscuolo a delegato regionale Toscana (Nominato dall’Assemblea all’unanimità).
– La candidatura di Allessandro Dini a consigliere di Surfing Italia per le prossime elezioni.
– La candidatura di Albergo Frugoli alla Presidenza di Surfing Italia, per le prossime elezioni.
– Che nel Consiglio Direttivo di Surfing Italia sia rappresentata ogni regione avente dei Surf Club e che nello stesso non siano presenti più di due consiglieri appartenenti alla stessa regione (tale ipotesi andrà esaminata con cura nel corso della prossima assemblea e nel frattempo sarà cura del Consiglio, studiare le formule più idonee).
Graziano Lai propone all’inizio del 2009 lo scioglimento del Consiglio Direttivo e la sua rielezione per allinearsi al quadriennio olimpico, anche in prospettiva dell’ingresso nel CONI.
L’Assemblea approva la proposta all’unanimità.
Punti 2 e 3 O.d.G
Marco Gregori illustra l’attività ed il bilancio 2008 e ne chiede la votazione all’Assemblea che approva all’unanimità.
Punto 5 O.d.G
Marco Gregori illustra le modalità di affiliazione per il 2009, e sollecita tempestività nelle procedure, al fine di alleggerire il lavoro dei primi mesi dell’anno.
Non essendoci altri argomenti da prendere in considerazione l’ Assemblea viene sciolta alle ore 16:00 circa.

Il Presidente dell’ Assemblea
Marco Gregori

Il Segretario dell’ Assemblea
Roberto Bersani

Foto: Aldo Giummo
www.surfingitalia.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
21 + 1 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER