News | 23 settembre 2008

Quiksilver pro france entra nel terzo round

Surfcorner.it – Si sono svolti durante lo scorso fine settimana i primi due round del Quiksilver Pro France a Hossegor, la prima delle due tappe europee del world tour, con campo gara spostato allo spot di Les Estagnots, non essendo la swell abbastanza consistente da attivare lo spot principale di La Graviere.

La prima giornata di gara si è conclusa con una serie colpi di scena costituiti dall’eliminazione di ben otto favoriti, che sono stati costretti a passare dal secondo round per tentare di rientrare in gara.
Tra di essi i principali protagonisti del tour: Slater, gli Irons, Fanning, Parkinson, Durbidge, Flores, Martinez.

Alcuni di essi non sono riusciti a superare il secondo round. E’ il caso di Fanning, Parkinson ed Andy Irons, che non si è nemmeno presentato alla heat, mentre il fratello Bruce è uscito con un 2.10 contro Mick Campbell.

Le condizioni imprevedibili dei beach break di Hossegor hanno contribuito ai risultati della prima giornata di gara e giocano sempre un ruolo importante in questa tappa del campionato.

Protagonisti della prima giornata sono quindi risultati il francese locale Joan Duru, che ha eliminato Slater al primo round e lo incontrerà nuovamente al terzo.
Protagonisti anche i due rookie Dane Reynolds e Jordy Smith che hanno messo a segno prestazioni stellari rispettivamente contro Parkinson ed Andy Irons. I due rookie si incontreranno faccia a faccia nel terzo round alla ripresa del contest.

Prestazione stellare anche per Kieren Perrow che ha guadagnato l’unico perfect 10 della giornata con un tubo profondo seguito da un floater atterrato nel vuoto, vincendo così la heat contro Fanning.

Domenica, al termine del secondo round si è svolta la Suzuki Expression Session al termine della quale sono stati assegnati due premi per miglior air a Chris Ward e Bede Durbidge, e due premi per la miglior manovra a Roy Powers e Jay Thompson.

Sabato sera, nella piazza principale di Hossegor gremita da migliaia di persone, si è svolto il delirio del Tony Hawk show dove alcuni dei migliori skate al mondo hanno stravolto il pubblico con manovre stellari.

Dopo la sospensione di ieri per assenza di onde significative, si prevede la ripresa del Quiksilver Pro per la giornata di oggi, quando una nuova swell consistente dovrebbe arrivare sulle coste francesi.

Le heat più interessanti saranno la 8, la 9 e la 13, con i tre protagonisti in corsa per il titolo. Nonostante matematicamente il titolo sia ormai praticamente sicuro per Slater, in base al risultato di queste heat si decreterà se Kelly vincerà il nono titolo in Francia.
Ciò accadrà se Slater vincerà l’evento e Burrow non arrivi alle semifinale, mentre Durbidge non deve arrivare in finale.

Il live streaming su www.aspworldtour.com and www.quiksilverlive.com

Round 3 Quiksilver Pro France Match-ups
Heat 1: Adriano de Souza (BRA) vs. Travis Logie (ZAF)
Heat 2: Dayyan Neve (AUS) vs. Heitor Alves (BRA)
Heat 3: Chris Ward (USA) vs. Ben Dunn (AUS)
Heat 4: Bobby Martinez (USA) vs. Jihad Khodr (BRA)
Heat 5: Kai Otton (AUS) vs. Mick Campbell (AUS)
Heat 6: Luke Stedman (AUS) vs. Pancho Sullivan (HAW)
Heat 7: Tom Whitaker (AUS) vs. Taylor Knox (USA)
Heat 8: Kelly Slater (USA) vs. Joan Duru (FRA)
Heat 9: Taj Burrow (AUS) vs. Gabe Kling (USA)
Heat 10: Dane Reynolds (USA) vs. Jordy Smith (ZAF)
Heat 11: Jeremy Flores (FRA) vs. Rodrigo Dornelles (BRA)
Heat 12: Adrian Buchan (AUS) vs. Tiago Pires (PRT)
Heat 13: Bede Durbidge (AUS) vs. Michel Bourez (PYF)
Heat 14: Kieren Perrow (AUS) vs. Roy Powers (HAW)
Heat 15: C.J. Hobgood (USA) vs. Daniel Wills (AUS)
Heat 16: Fredrick Patacchia (HAW) vs. Damien Hobgood (USA)

Quiksilver Pro France Round 2 Results:
Heat 1: Kelly Slater (USA) 17.67 def. Tim Boal (FRA) 15.00
Heat 2: Gabe Kling (USA) 12.07 def. Mick Fanning (AUS) 11.00
Heat 3: Michel Bourez (PYF) 14.00 def. Joel Parkinson (AUS) 12.67
Heat 4: Bede Durbidge (AUS) 12.00 def. Nic Muscroft (AUS) 9.44
Heat 5: Bobby Martinez (USA) 15.50 def. Ricky Basnett (ZAF) 11.90
Heat 6: Jihad Khodr (BRA) 9.93 def. Andy Irons (HAW) n/s
Heat 7: Adriano de Souza (BRA) 15.5 def. Aritz Aranburu (EUK) 11.83
Heat 8: Jeremy Flores (FRA) 15.17 def. Daniel Ross (AUS) 7.10
Heat 9: Kai Otton (AUS) 12.26 def. Leonardo Neves (BRA) 11.34
Heat 10: Mick Campbell (AUS) 12.66 def. Bruce Irons (HAW) 2.10
Heat 11: Luke Stedman (AUS) 15.43 def. Ben Bourgeois (USA) 14.84
Heat 12: Fredrick Patacchia (HAW) 13.00 def. Luke Munro (AUS) 10.23
Heat 13: Chris Ward (USA) 12.43 def. Royden Bryson (ZAF) 10.93
Heat 14: Tiago Pires (PRT) 15.50 def. Tim Reyes (USA) 14.84
Heat 15: Damien Hobgood (USA) 13.67 def. Jay Thompson (AUS) 13.17
Heat 16: Heitor Alves (BRA) 15.17 def. Mikael Picon (FRA) 4.77

Quiksilver Pro France Round 1 Results:
Heat 1: Ben Dunn (AUS) 12.84, Jeremy Flores (FRA) 10.06, Leonardo Neves (BRA) 8.6
Heat 2: C.J. Hobgood (USA) 17.13, Jay Thompson (AUS) 15.2, Daniel Ross (AUS) 10.1
Heat 3: Roy Powers (HAW) 13.6, Adriano de Souza (BRA) 13.56, Aritz Aranburu (EUK) 11.9
Heat 4: Jordy Smith (ZAF) 16.97, Jihad Khodr (BRA) 6.63, Andy Irons (HAW) 2.34
Heat 5: Taylor Knox (USA) 13.67, Bobby Martinez (USA) 13.40, Ricky Basnett (ZAF) 5.83
Heat 6: Tom Whitaker (AUS) 15.50, Nic Muscroft (AUS) 13.84, Bede Durbidge (AUS) 11.50
Heat 7: Dane Reynolds (USA) 15.16, Joel Parkinson (AUS) 14.60, Michel Bourez (PYF) 9.30
Heat 8: Joan Duru (FRA) 10.50, Kelly Slater (USA) 9.94, Chris Ward (USA) 9.90
Heat 9: Taj Burrow (AUS) 16.67, Tim Reyes (USA) 11.50, Tim Boal (FRA) 5.77
Heat 10: Kieren Perrow (AUS) 15.00, Mick Fanning (AUS) 14.40, Gabe Kling (USA) 13.5
Heat 11: Travis Logie (ZAF) 13.94, Kai Otton (AUS) 10.67, Mikael Picon (FRA) 10.34
Heat 12: Daniel Wills (AUS) 16.17, Heitor Alves (BRA) 4.74, Bruce Irons (HAW) 2.77
Heat 13: Rodrigo Dornelles (BRA) 13.80, Luke Stedman (AUS) 12.83, Damien Hobgood (USA) 12.10
Heat 14: Adrian Buchan (AUS) 15.16, Tiago Pires (PRT) 12.63, Mick Campbell (AUS) 12.10
Heat 15: Pancho Sullivan (HAW) 14.50, Ben Bourgeois (USA) 14.30, Fredrick Patacchia (HAW) 9.44
Heat 16: Dayyan Neve (AUS) 15.66, Royden Bryson (ZAF) 13.34, Luke Munro (AUS) 7.76

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...