News

Si conclude a suon di grandi air la seconda giornata del boost mobile pro

Surfcorner.it – Si è conclusa ieri la seconda giornata del Boost Mobile Pro a Lower Trestles, California, con la chiusura del secondo round e le prime quattro heat del terzo.

La dominante del contest sono stati gli air sfoderati da gran parte degli atleti in gara, grazie al tipo di onda che è una delle più tecniche del circuito e permette di esprimersi con ogni genere di trick.

Joel Parkinson in particolare è l’autore della heat con il punteggio totale più alto del contest (18.83 su 20.00), chiusa dopo una serie di manovre potenti con un grosso air che sembrava impossibile, guadagnando in 9.93 e assicurandosi un posto nel quarto round.

Anche i due rookies del tour, Dane Reynolds e Jordy Smith non si esimono dalle manovre aeree e avanzano al quarto round.

Reynolds guadagna il punteggio singolo più alto dell’evento fino ad ora, con un’onda da 9.97, vincendo su Dean Morrison, al termine di un’onda devastata da manovre radicali prima di chiudere con un grosso air 360.

Jordy Smith stava per perdere contro Damien Hobgood quando all’ultimo minuto ha preso una destra tutta aperta lavorandola fino a guadagnare un 9.93 superando di gran lunga il punteggio di 7.90 che gli serviva per passare la heat.

Un’altra grande prestazione del giorno è stata quella di Yadin Nicol che a suon di air ha eliminato il tre volte campione del mondo Andy Irons, apparso sotto tono non riuscendo a trovare le onde giuste per avanzare. Yadin incontrerà ora Mick Fanning nella heat 9 del terzo round.

Round 3 Boost Mobile Pro pres. by Hurley Results:
Heat 1: Bede Durbidge (AUS) 18.23 def. Travis Logie (ZAF) 14.50
Heat 2: Luke Stedman (AUS) 13.00 def. Mikael Picon (FRA) 12.10
Heat 3: Dean Morrison (AUS) 13.73 def. Dane Reynolds (USA) 18.47
Heat 4: Joel Parkinson (AUS) 18.83 def. Daniel Ross (AUS) 13.43

Round 2 Boost Mobile Pro pres. by Hurley Results:
Heat 3: Andy Irons (HAW) 10.33 def. Yadin Nicol (AUS) 16.67
Heat 4: CJ Hobgood (USA) 14.43 def. Ricky Basnett (ZAF) 12.34
Heat 5: Jeremy Flores (FRA) 13.34 def. Jihad Khodr 11.50 (BRA)
Heat 6: Bruce Irons (HAW) 16.34 def. Aritz Aranburu (EUK) 11.77
Heat 7: Adrian Buchan (AUS) 7.83 def. Travis Logie (ZAF) 14.83
Heat 8: Fred Patacchia (HAW) 13.00 def. Heitor Alves (BRA) 16.43
Heat 9: Dayyan Neves (AUS) 13.00 def. Rodrigo Dornelles (BRA) 15.17
Heat 10: Tom Whitaker (AUS) 14.44 def. Luke Munro (AUS) 16.33
Heat 11: Chris Ward (USA) advances, Neco Padaratz (BRA) injured
Heat 12: Tim Reyes (USA) 15.10 def. Mick Campbell (AUS) 8.24
Heat 13: Ben Dunn (AUS) 13.90 def. Jay Thompson (AUS) 14.50
Heat 14: Kieren Perrow (AUS) 15.40 def. Pancho Sullivan (HAW) 14.57
Heat 15: Taylor Knox (USA) 16.83 def. Tiago Pires (PRT) 16.43
Heat 16: Jordy Smith (ZAF) 16.60 def. Damien Hobgood (USA) 14.56

Upcoming Round 3 Boost Mobile Pro pres. by Hurley Heats:
Heat 5: Bobby Martinez (USA) vs. Ben Bourgeois (USA)
Heat 6: Kai Otton (AUS) vs. Luke Munro (AUS)
Heat 7: Roy Powers (HAW) vs. Kieren Perow (AUS)
Heat 8: Kelly Slater (USA) vs. Sunny Garcia (HAW)
Heat 9: Mick Fanning (AUS) vs. Yadin Nicol (AUS)
Heat 10: Tim Reyes (USA) vs. Taylor Knox (USA)
Heat 11: Adriano De Souza (BRA) vs. Rodrigo Dornelles (BRA)
Heat 12: Jeremy Flores (FRA) vs. Royden Bryson (ZAF)
Heat 13: Taj Burrow (AUS) vs. Brett Simpson (USA)
Heat 14: Chris Ward (USA) vs. Jordy Smith (ZAF)
Heat 15: C.J. Hobgood (USA) vs. Heitor Alves (BRA)
Heat 16: Bruce Irons (HAW) vs. Jay Thompson (AUS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
1 + 25 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER