News

Grande iniziativia di conservazione ambientale in sicilia

Sabato 2 agosto 2008 americani e italiani hanno fatto parte di un evento storico che ha portato la conservazione ambientale in sicilia nella prima pagina. L’affluenza e la quantità dei mezzi di comunicazione che siamo riusciti a raggiungere è stato senza precedenti.

Surfrider Foundation Sicilia è riuscita ad ottenere una intera pagina nel giornale locale (La Sicilia – Catania) che raggiunge circa 1.100.000 persone, per non parlare degli altri articoli e interviste TV che sono in corso in tutta la regione Sicilia e on-line per contribuire alla sensibilizzazione ambientale delle nostre spiagge.

La Surfrider Foundation in Sicilia è un monumentale salto in avanti per la consapevolezza ambientale in Italia. Entro la fine della giornata abbiamo avuto una significativa affluenza alle “urne” di circa 30 persone, riempito un intero camion con sacchi di spazzatura e organizzato un barbecue e jam session per celebrare il nostro evento.

Surfisti italiani e americani hanno lavorato duramente insieme in un vero multi-nazionale sforzo di conservazione per un notevole impatto ambientale e lanciare un messaggio concreto a tutte le persone, surfisti e non!!

Grazie allo speciale promozionale e assistenza di Sicilsurf.it, NASSIG Pao Dr Alberto Lunetta, Dr Renata Grasso e biologo di Elisa Trovato GEOSTUDISRL, Robert Botts SRF di San Diego e soprattutto a tutti coloro che hanno partecipato.

Rimani aggiornato su www.surfrider.fr / www.sicilsurf.it / www.thefreedomboat.com

Clicca qui per l’articolo completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 − 13 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER