News

Fermato l’inarrestabile: tiago elimina slater dal round 3 del rip curl search

Surfcorner.it – Dopo quattro vittorie su cinque è stato il portoghese Tiago Pires a fermare la corsa inarrestabile di Slater eliminandolo oggi dal terzo round del Rip Curl Pro Search “Somewhere” in Indonesia.

Il destino di Slater sembra finora segnato da sconfitte ad opera di wild cards (come a Teahupoo) o di rookie, come in questo caso. Tiago Pires è infatti al suo primo anno nel tour e attualmente al 39esimo posto in classifica, ma le onde di Uluwatu gli devono essere congeniali vista la performance contro Kelly.

Pires ha ottenuto il punteggio di 7.16 di cui aveva bisogno, proprio nei secondi finali della heat, mentre la priorità che spettava a Slater non gli è stata sufficiente ad evitarlo. Tiago è infatti partito sulla seconda onda del set uscendo da un tubo da 8.40 e chiudendo la partita.

La vittoria di Pires è stata accolta con gioia da buona parte dei top 45 che da tempo aspettavano una caduta dell’otto volte campione del mondo affinchè si riaprissero le possibilità di corsa al titolo.

“Quando sono salito dalla grotta mi sentivo come se avessi vinto il contest” ha detto Pires. “C’erano così tante persone che urlavano e si congratulavano.”

Subito sono ripartiti all’attacco i suoi principali rivali, primo fra tutti il difensore del titolo mondiale Mick Fanning che avanza al quarto round a scapito di Rodrigo Dornelles.

Avanzano anche Joel Parkinson, che ha messo a segno la prestazione migliore della giornata, Kai Otton il giovane australiano che continua a mietere ottime prestazioni, questa volta ai danni di Damien Hobgood, infine Andy Irons e Taj Burrow.

Domani probabilmente si completerà il contest con la proclamazione del vincitore.

RIP CURL PRO SEARCH ROUND 3 RESULTS
Heat 1: Bede Durbidge (AUS) 10.84 def. Daniel Wills (AUS) 9.77
Heat 2: Kai Otton (AUS) 17.50 def. Damien Hobgood (USA) 13.83
Heat 3: Fredrick Patacchia (HAW) 6.86 def. Luke Stedman (AUS) 4.90
Heat 4: Joel Parkinson (AUS) 18.40 def. Royden Bryson (ZAF) 11.43
Heat 5: Kieren Perrow (AUS) 13.17 def. Adriano de Souza (BRA) 12.64
Heat 6: Bobby Martinez (USA) 15.43 def. Michael Campbell (AUS) 14.40
Heat 7: Dayyan Neve (AUS) 17.43 def. Tim Reyes (USA) 11.83
Heat 8: Tiago Pires (PRT) 17.57 def. Kelly Slater (USA) 16.33
Heat 9: Mick Fanning (AUS) 16.34 def. Rodrigo Dornelles (BRA) 3.90
Heat 10: Bruce Irons (HAW) 15.50 def. Tom Whitaker (AUS) 6.24
Heat 11: Mikael Picon (FRA) 14.00 def. C.J. Hobgood (USA) 5.67
Heat 12: Ben Dunn (AUS) 14.43 def. Jeremy Flores (FRA) 9.17
Heat 13: Taj Burrow (AUS) 13.30 def. Ben Bourgeois (USA) 8.43
Heat 14: Dean Morrison (AUS) 10.10 def. Roy Powers (HAW) 9.60
Heat 15: Andy Irons (HAW) 17.33 def. Neco Padaratz (BRA) 9.34
Heat 16: Chris Ward (USA) 14.84 def. Adrian Buchan (AUS) 8.67

RIP CURL PRO SEARCH ROUND 4 MATCH-UPS
Heat 1: Bede Durbidge (AUS) vs. Kai Otton (AUS)
Heat 2: Fredrick Patacchia (HAW) vs. Joel Parkinson (AUS)
Heat 3: Kieren Perrow (AUS) vs. Bobby Martinez (USA)
Heat 4: Dayyan Neve (AUS) vs. Tiago Pires (PRT)
Heat 5: Mick Fanning (AUS) vs. Bruce Irons (HAW)
Heat 6: Mikael Picon (FRA) vs. Ben Dunn (AUS)
Heat 7: Taj Burrow (AUS) vs. Dean Morrison (AUS)
Heat 8: Andy Irons (HAW) vs. Chris Ward (USA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
11 × 25 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER