News | 16 gennaio 2008

Chris ward arrestato per aggressione

Surfcorner.it – Il campione WCT californiano Chris Ward, classificato 17esimo lo scorso anno, è stato arrestato lo scorso 7 gennaio dalla polizia di Mammoth, California, per un’aggressione ad una donna che sarebbe scaturita da una discussione con tre donne all’uscita di un bar, il Whiskey Creek.
L’aggressione è avvenuta alle 2.00 di mattina, mentre il bar stava per chiudere.
Ward respinge ogni accusa sostenendo che l’intera vicenda è sfuggita di mano e di non aver mai colpito la donna. Ward sostiene di essere stato assalito da un gruppo di persone ed esserci stato un fraintendimento dell’intera questione, ritenendosi un capro espiatorio della vicenda.
Le donne protagoniste dell’episodio non hanno rilasciato nessuna dichiarazione.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...