Articoli

Go anzio surf!

Finalmente si cominciano a vedere i risultati del lavoro che i ragazzi di AnzioSurf stanno facendo… Si stanno per concludere tutti i principali campionati italiani delle varie categorie i nostri giovani surfer sono nei primi posti di tutte le classifiche. Il profumo del podio è veramente forte: nella categoria body dopo un’avvincente gara ad Ostia si trovano appaiati nelle prime posizioni in lotta per la conquista del titolo italiano Creti e Morrone rispettivamente secondo e terzo, si attende per la finalissima di Livorno. Per quanto riguarda i piccolissimi ma agguerriti under 15 la finale sarà nei primi di dicembre ad Ostia; attualmente Carlo Stawowczy occupa il quarto posto, Guglielmo Messina e Alessio Casalena il quinto.

Nota a parte va alla categoria femminile dove la nostra Alessandra Balestrieri da poco entrata in prova nel “team roxy” a soli 13 anni si è confrontata sulle onde di tutta italia con ragazze molto piu grandi di lei conquistando un’ottima 5 posizione…
Ottimo è anche il piazzamento ottenuto da Edoardo Bianchi che si è aggiudicato il 3° posto al campionato regionale ed il prossimo anno disputerà il campionato italiano open top 44 (i surfisti piu forti in italia) insieme ad Andrea Bonfili.

E siamo solo all’inizio perchè per il prossimo anno le novità sono tantissime. Prepareremo al meglio gli atleti per affrontare il campionato italiano surf e body con un metodo di allenamento nuovo ed innovativo, studiato dallo
staff di Anzio Surf e Godzilla surfshop, che per la prima volta in italia sperimenteremo nel 2008. Tecnici di vari sport (nuoto, palestra, surf) seguiranno al meglio i nostri giovani atleti seguendoli con lezioni mirate dalla piscina alla palestra alla proiezione di video… dandogli finalmente la giusta preparazione psicofisica di cui tutti gli sportivi hanno bisogno. Tutto all’insegna dell’amicizia, della sana competizione senza tralasciare il rispetto per la natura. Naturalmente non abbandoneremo i neofiti che con le tavole messe a disposizione da Agrizeta si potranno dilettare nella scuola supportata da un grosso marchio di categoria e nel 2009 potranno anche loro far parte del Team Rider e surfare tutte le principali onde d’italia e non solo…

Portare avanti un simile progetto è molto faticoso per lo staff, che lo fa solo per passione ma i risultati e la gioia che vediamo nei ragazzi è un ottima ricompensa… ma non possiamo non rigraziare il Comune di Anzio nell’Assessorato alla Cultura e Agrizeta che ormani da due anni ci supportano e aiutano concretamente.

Di Andrea Colella
colella@anzio-surf.it
www.anzio-surf.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
15 × 1 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER