News

Quiksilver pro france 2007. vince mick fanning, in corsa per il titolo

L’australiano Mick Fanning ha conquistato il Quiksilver Pro France 2007 e nel corso di questa settimana avrà la possibilità di vincere il suo primo titolo mondiale ASP a Mundaka in Spagna, nel corso della seconda tappa europea del campionato mondiale di surf da onda 2007.
Fanning ha battuto il Sud Africano Greg Emslie, in tre delle cinque heat a Les Bourdaine, in Francia.
“Sono davvero soddisfatto di aver ottenuto un’altra vittoria” dichiara Fanning, che ha dominato anche il primo evento dell’anno sulla Gold Coast in Australia: “Sono carico! Dopo le semifinali ho realizzato che avrei dovuto surfare le onde migliori per vincere, ed è quello che ho fatto. Mi sono seduto e ho aspettato le onde giuste.”
Fanning ha preso solo quattro onde ed Emslie dodici, nonostante ciò ha conseguito la vittoria con un punteggio di 18.43 (su 20.00) con le sole prime due run; nel corso della seconda run ha ottenuto un punteggio vicino alla perfezione 9.93 (su 10).
“Quell’onda si è infranta davvero piacevolmente, sono stato in grado di realizzare dei buon turn off” Mick aggiunge: “Sono eccitato, questo è tutto ciò che vi posso dire.”
L’australiano potrebbe ottenere il titolo mondiale con una vittoria in Spagna sbaragliando i suoi rivali, l’8 volte campione del mondo e campione in carica Kelly Slater (USA), e Taj Burrow (AUS), senza nemmeno disputare le semifinali. Se si classificherà secondo a Mundaka, Slater e Burrow dovrebbero piazzarsi per lo meno al quinto posto per avere ancora speranze di ottenere il titolo.
“Non sento affatto la pressione di ottenere il titolo a Mundaka” ha detto Fanning. “Dovrò solo fare quello che ho fatto heat dopo heat. Non si può vincere la finale se non si passa il primo turno, è necessario costruire la vittoria passo dopo passo.”
Emslie nella sfida con Fanning ha ottenuto il suo miglior risultato in otto anni di carriera ed è stato il primo Sud Africano ad approdare alla finale del Campionato del Mondo di Surf negli ultimi 20 anni. Emslie ha surfato in modo stupefacente per tutto l’evento ma, contro l’attuale n° 1 della classica mondiale, non vi è stata competizione.
“E’ stata abbastanza dura là fuori” ha dichiarato Emslie: “Ho visto Mick prendere un bel ritmo e non ho saputo contrastarlo. Non c’erano molte serie di onde e la marea stava salendo. Quando ci si scontra con un surfer del calibro di Mick che prende una serie di onde, è difficile rientrare. Ad ogni modo è stata una finale divertente. Mick sta andando molto bene e sono sicuro che sarà lui il campione del mondo quest’anno.”
Emslie con il suo secondo posto è salito al ventisettesimo posto della classifica generale, e si è inoltre fregiato di battere in semifinale l’attuale n° 4 della graduatoria mondiale, Joel Parkinson (AUS), vincitore della scorsa edizione del Quiksilver Pro France.
“E’ stato un grande evento, mi è piaciuto davvero” ha dichiarato Emslie “. Sono molto felice di essere riuscito a essere costante su tutte le diverse onde che mi sono trovato a surfare questa settimana”.
Fanning ha battuto il connazionale Troy Brooks in semifinale. Brooks ha condotto per i primi 6 minuti di gara ma Fanning ha ottenuto in una heat 8.00 punti, ed in quella successiva 9.67 lasciando Brooks con la necessità di ottenere 9.18 punti per vincere, cosa che non è avvenuta.
“Finalmente ho raccolto qualcosa di buono là fuori” dichiara Brooks “Ho tentato di pressare Mick, ma, immagino proprio che sia il numero 1 quest’anno, perché è riuscito ad uscirne e a schiacciarmi.”
Prima degli ultime due tappe del campionato mondiale, Brooks aveva ottenuto un trentatreesimo ed un diciassettesimo posto nella classifica finale. Il suo quarto posto in California insieme al terzo ottenuto qui lo inserisce al 28mo posto della classifica generale. I primi 27 classificati al World Tour verranno automaticamente riqualificati per la prossima stagione alla fine dell’anno.

Quiksilver Pro France 2007 – Risultati finali:
Final: Mick Fanning (AUS) 18.43 def. Greg Emslie (ZAF) 11.63
Quiksilver Pro France 2007 – Risultati delle Semifinali:
Heat 1: Greg Emslie (ZAF) 17.43 def. Joel Parkinson (AUS) 15.97
Heat 2: Mick Fanning (AUS) 17.67 def. Troy Brooks (AUS) 15.40

Classifica generale Foster’s ASP World Tour dopo l’evento n° 7 su 10, il Quiksilver Pro France 2007:
1. Mick Fanning (AUS) 6.470 punti
2. Kelly Slater (USA) 5.450 punti
3. Taj Burrow (AUS) 5.243 punti
4. Joel Parkinson (AUS) 4.905 punti
5. Andy Irons (HAW) 4.741 punti
6. Pancho Sullivan (HAW) 4.062 punti
7. Damien Hobgood (USA) 4.049 punti
8. Bede Durbidge (AUS) 3.692 punti
9. Dean Morrison (AUS) 3.658 punti
10. Taylor Knox (USA) 3.392 punti


PER LA FOTO GALLERY COMPLETA CLICCA QUI

Comunicato stampa courtesy Marta Negri/Connexia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 − 4 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER