News | 22 maggio 2007

E’ partito il concorso quiksilver innovator contest che premia la creativita’ ou

Quiksilver Rossignol Group lancia un concorso aperto a tutti i creativi amanti degli sport outdoor. In palio per i tre progetti più innovativi 10 mila euro e l’opportunità di vedere esposta la propria creazione al prossimo ISPO Show di Monaco
Quiksilver Rossignol Group punta sui giovani creativi lanciando la prima edizione del Quiksilver Innovation Contest, concorso annuale futuristico aperto a designer professionisti e non, di tutto il mondo. L’iniziativa prenderà il via il 10 maggio prossimo per terminare il 27 settembre, quando una giuria composta da nomi prestigiosi del design, dello sport e dell’innovazione valuterà i lavori fra una rosa di 30 finalisti assegnando ai tre vincitori un montepremi da 10 mila euro (5000 euro più la presentazione del progetto all’ISPO show di Monaco di febbraio 2008 al primo classificato, 3000 euro al secondo e 2000 al terzo). “Sia come leader, sia come innovatore, il nostro gruppo, con tutti i suoi brand, deve sempre tenere in considerazione le esigenze dei suoi consumatori – ha spiegato Pierre Agnés, Presidente di Quiksilver Europe -. Obiettivo dell’Innovation Contest è quello di immaginare lo sport e gli stili di vita nel futuro, dunque prodotti pensati per viverli al meglio”. Una filosofia che ha portato il gruppo ad diventare leader mondiale nel settore degli sport outdoor producendo e distribuendo marchi del calibro di Quiksilver, Roxy, DC Shoes e Hawk per quanto concerne il surf, lo skateboard e lo snowboard; Raisins, Radio Fiji e Leilani dedicati all’abbigliamento degli sport da mare; Rossignol, Dynastar, Lange, Look e Kerma nel settore dello sci alpino a cui vanno aggiunte le attrezzature da snowboard a marchio Rossignol, Dynastar, DC Shoes, Roxy, Lib Technologies, Gnu e Bent Metal, Cleveland Golf, Never Compromise per i putter e Fidra per l’abbigliamento da golf, oltre a Gotcha, marchio street fashion europeo ispirato al surf. Un colosso che dalla sede centrale di Huntington Beach in California, da quelle europee a St. Jean de Luz e a Voiron, in Francia, e da quella di Torquay, in Australia, per l’area dell’Asia/Pacifico, vende i suoi prodotti in oltre 90 paesi del mondo attraverso una fitta rete distributiva che affianca a negozi specializzati in surf, skateboard, snowboard, punti vendita di proprietà Boardriders Club, altri specialty stores e department store selezionati. Fortemente orientata ad un target giovane e dinamico l’azienda con la nuova iniziativa mira a coinvolgere sempre più la sua clientela dando l’opportunità ai designer di tutto il mondo di liberare la loro fantasia proponendo idee forti ed inedite che saranno poi tradotte in prodotti capaci di portare avanti lo spirito di innovazione e ricerca su cui si basa il successo del Gruppo e dei suoi marchi. Per partecipare al concorso è sufficente connettersi al sito di Quiksilver e presentare sino ad un massimo di otto immagini corredate da una scheda di testo che illustri l’idea, il funzionamento e le caratteristiche del progetto.

www.quiksilver.com

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...