Articoli

Acqua piu’ pulita a lillatro: solvay apre impianto che risparmia 4 mln mc acqua

Quattro milioni di metri cubi di acqua potabile saranno risparmiati ogni anno dall’ industria chimica Solvay grazie ad un nuovo impianto che riutilizza le acque reflue dei depuratori comunali di Cecina e Rosignano.
L’ impianto e’ stato realizzato dal Consorzio Aretusa, costituito nel febbraio 2001 da ASA Solvay e Termomeccanica con un investimento pari a circa 9,5 milioni di euro.
L’ obiettivo di salvaguardia ambientale e’ evidente poiche’ Solvay non prendera’ dai propri pozzi un quantitativo pari a quattro milioni di metri cubi all’ anno di acqua pregiata di falda. Le soluzioni tecnologiche disponibili col nuovo sistema permettono, infatti, un pieno riuso delle acque reflue che in precedenza, dopo il trattamento nei depuratori, venivano scaricate in mare.
L’ impianto e’ stato inaugurato Domenica 8 ottobre alla presenza, tra gli altri, dell’ assessore regionale all’ ambiente Marino Artusa e degli assessori provinciali Anna Maria Marrocco e Rocco Garufo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
46 ⁄ 23 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER