News

Quiksilver isa world junior surfing championship 2006

I campionati del mondo Junior 2006 si svolgeranno come preannunciato a Maresias in Brasile, costa di Sao Paulo, dal 6 al 14 Maggio 2006 e vedranno i migliori surfisti junior al mondo confrontarsi nelle splendide spiagge brasiliane.

Sono previste tre categorie ciascuna con 4 atleti, un manager, un assistant manager e un coach:

a.) Boys Under 18* (4)
b.) Girls Under 18* (4)
c.) Boys Under 16* (4)
e.) Asst. Manager (1)
f.) Coach (1)

*Gli under 18 e under 16 sono coloro che non hanno ancora raggiunto i 19 anni o 17 anni al 31 dicembre dell’anno durante il quale si svolge il WJSC e nel quale competiranno nella categoria under 18 o under 16.

Storia del World Junior Surfing Championship
Il primo World Junior Surfing Championships si è svolto nel 1980, anno in cui Tom Curren divenne campione a Biarritz, Francia. L’evento si è svolto a Durban in Suf Africa, ogni anno fino al 2002. Nel 2003 il WJSC si tenne a Durban indipendentemente dai World Surfing Games, in modo da catalizzare l’attenzione solo sull’evento in questione.
L’anno seguente il contesto si svolse a Papenoo, Tahiti come Quiksilver ISA World Junior Surfing Championships, che è il nome ufficiale dell’evento.
E lo scorso anno ad Huntington Beach in California.
I World Championships, sono detti anche World Surfing Games, con la prima edizione svoltasi nel 1964 in Australia.

Vincitori delle passate edizioni:

2003 World Junior Surfing Championships
Durban, South Africa
Junior Team Brazil
Boys Under 18 Ben Dunn (Australia)
Boys Under 16 Jordan Smith (South Africa)
Girls Under 18 Jessie Miley Dyer (Australia)

2004 World Junior Surfing Championships
Papenoo, Tahiti
Junior Team Australia
Boys Under 18 James Wood (Australia)
Boys Under 16 Matt Wilkinson (Australia)
Girls Under 18 Stephanie Gilmore (Australia)

2005 World Junior Surfing Championships
Huntington Beach, California
Junior Team Hawaii
Boys Under 18 Jefferson Silva (Brazil)
Boys Under 16 Tonino Benson (Hawaii)
Girls Under 18 Stephanie Gilmore (Australia)

L’edizione 2006 sarà visibile on line in streaming video.

Per maggiori informazioni: www.isasurf.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 + 15 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER