News

Wqs: brasiliani all’attacco

Il brasiliano Adriano de Souza di soli 17 anni, dopo essere arrivato secondo alla finale dell’Huntingthon Beach Honda US open of Surfing dietro Andy Irons, ha vinto, sabato 27 Agosto ad Hossegor, il Rip Curl Super Series, la gara più importante del circuito WQS del 2005, garantendosi matematicamente la qualificazione per il WCT del 2006. Il piccolo “mineirinho” entra così nella storia come uno dei più giovani atleti ad essersi qualificati per il circuito WCT e si conferma come nuovo fenomeno del surf mondiale.
Avremo forse presto il primo campione del mondo brasiliano ?
Un’altro brasiliano si impone nei contest estivi: Danilo Costa, recentemente in Italia con il team Wetworks, vince l’Akabane Beach Tahara Pro svoltosi dall1 al 7 Agosto in Giappone (gara 6 Sstelle del circuito WQS) e l’expression Session del Rip Curl Super Series di Hossegor (dove secondo è arrivato l’altro Brasiliano Pedro Henrique).

Nelal foto: in alto Adriano de Souza, sotto Danilo Costa in Sardegna (foto A. Dell’Amico) e Pedro Henrique al Rip Curl Super Series.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
54 ⁄ 27 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER