News

Bruce the movie, ora disponibile

Il nuovo video Volcom, che ha come protagonista Bruce Irons, si è già guadagnato la notorietà per essere uno dei migliori video degli ultimi anni, nella consueta tradizione Volcom, famosa per sfornare alcuni dei migliori video in circolazione. Girato in 8, 16 e 35 mm dal regista Ryan Thomas e prodotto da Troy Eckert (quello di Magnaplasma) il video ci porta sullo schermo alcune sequenze che sono già storia. Come l’onda di 60 piedi che ha richiesto 2 anni di tentativi per essere filmata, una montagna di telefonare e di bollettini meteo e ben 12 filmers pronti a catturare oltre 60 ore di video grezzo da cui sono state tratte le sequenze più significative. A parte questo, tubi pazzeschi e aerial stratosferici si sprecano. La sequenza iniziale del video la dice tutta.
Tra le location: Hawaii, Indonesia, Australia, Tahiti, California, France e South Africa.
Insieme a Bruce: Andy Irons, Dean Morrison, Gavin Beschen, Bol e Koby Abberton. Interview footage with Bruce Irons, Andy Irons, Phil e Danielle Irons, Kai Garcia, Dave Riddle, Kala Alexander, Lyon Hamilton, Tin Tin, Titus Kinimaka, Sunny Garcia, Mark Occhilupo, Reef Mcintosh e Danny Way.
Musica: Alan Watts, Pink Floyd, …And You Will Know Us, Goons of Doom, Motorhead, Kyuss, The Jam, Lightning Bolt, Single Frame, Scene Creamers, Iggy Pop, Hella.

Unica domanda: perchè ci hanno messo tanto a fare un video su Bruce?

Ora disponibile nella sezione video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
42 ⁄ 14 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER