Report

Pistidda vince Li Junchi Longboard Fest. 2015

Pistidda alza al cielo il biglietto firmato Cathay Pacific, secondo Vincenzo Ingletto e terzo Alessandro Ponzanelli.

lq li junchi 2015 surf longboard cathay pacific volo asia

 

 

La giornata di lunedì 7 Settembre è iniziata con condizioni meteo-marine incerte; onde abbondanti e pulite la mattina presto hanno consentito agli atleti di divertirsi ed allenarsi in vista della gara che è iniziata alle 9 con buone condizioni per il longboard, anche se gli organizzatori auspicavano ad una grandezza maggiore.
Le prime batterie hanno potuto contare sulle onde migliori, ma in tarda mattinata, dopo un breefing con gli atleti, si è deciso di stoppare la competizione, lasciando in sospeso la semifinale e la finale, in modo da consentire ai partecipanti di divertirsi e dimostrare al meglio le proprie potenzialità, visto anche lo spessore degli atleti in gara.
Ma Madre natura è donna e ama i surfisti. Come tutte le donne è capricciosa ma generosa allo stesso tempo, così nel pomeriggio si è risvegliata regalando al pubblico una finale degna di questo nome.

 

 

Li_Junchi_Longboard_Festival_2015-8055
Marco Pistidda

 

Alessandro Ponzanelli si è classificato al terzo posto, dando mostra del suo stile sciolto e inconfondibile, ma cedendo il podio al sassarese Marco Pistidda che si è aggiudicato il primo posto per la seconda volta, a distanza di tre anni.
Secondo posto per l’oristanese Vincenzo Ingletto e quarto per Fabrizio Gabrielli.
L’organizzazione, in accordo con la giuria capitanata da Fabio Muscas e gli atleti, ha scelto per la semifinale e la finale la formula del one to one, con hit da venti minuti per la prima e trenta per la seconda, in modo che ogni finalista potesse scegliere tra un maggior numero di onde possibile.
Il pubblico ha affollato il ragno della ION, cimentandosi come ogni anno con l’ Indoboard e sulla rampa da skate sponsorizzata Outlaw; ma grande successo hanno avuto anche lo spettacolo e la scuola di giocoleria circense del mago David, che ha intrattenuto in particolar modo la fascia più giovane e la lotteria che ha messo in premio (oltre ai consueti gadget) un soggiorno offerto da SurfCamp.it.

 

Li_Junchi_Longboard_Festival_2015-8464
Vincenzo Ingletto secondo classificato

 

Sulla pagina Facebook dell’evento Li Junchi Longboard Fest, potrete trovare report più dettagliati e tutte le foto dell’eveto. Surfers.it ci tiene a ringraziare tutti coloro che a vari titoli con passione hanno collaborato per la riuscita dell’evento, dalla giuria agli atleti e sopratutto a tutto lo staff di volontari che rendono possibile la riuscita dell’evento.

 

Li Junchi Longboard fest.

Organizzazione: Surfers.it asd in collaborazione con Li Junchi Surf club e Li Junchi Surf Shop

Patrocinio: Comune di Badesi

Main sponsor: Cathay Pacific

Sponsor: ION, Surfcamp.it, DUDE, WEWOOD, Sherden,

Partner: Indoboard Italia, Cazzarul, Serigrafika Pubblicità, Cantina Li Duni, Cantine Li Seddi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER