Focus onVideo

Filippo Orso Night Session a Varazze

 

Sul molo di Varazze è tornato operativo il faro per surfare anche di notte e Filippo Orso ha approfittato della sua inaugurazione per concedersi un’ultima session dopo il tramonto.

Varazze vanta il primo impianto di illuminazione per consentire il surf di notte, tuttavia a causa di problemi tecnici il faro, installato sul molo di fronte allo spot principale della località ligure, è stato per alcuni mesi inattivo.

Ora il faro è stato ripristinato e potenziato, con nuove luci a led e un impianto del tipo da stadio che offre una migliore illuminazione dell’onda, luce più diffusa e meno abbagliante, per concedersi un’ultima session anche dopo che il sole è tramontato e l’oscurità è calata sullo spot.

Il nuovo faro, che consuma anche molto meno rispetto al precedente, è stato inaugurato recentemente, e Filippo Orso era presente alla prima session dopo il ripristino.

 

Quando le onde sono così perfette e il sole è già sotto la linea dell’orizzonte, in tutto il resto d’Europa è ora di uscire dall’acqua. Non è così a Varazze, surf city all’avanguardia, grazie al potente faro che illumina la line up anche di notte.

“Mi è capitato più volte di surfare di notte con le onde illuminate dal riflesso della luna,” ha scritto Filippo sul suo profilo Instagram, “ma ora qui in Liguria abbiamo il primo impianto in Europa di illuminazione per surfare in notturna. Luci a led che illuminano la parete dell’onda e ti permettono di allungare le mareggiate di qualche ora. Assolutamente da provare è un’esperienza indimenticabile.
Grazie al comune di Varazze”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER