News

Al Via i Surf Games di Capo Mannu. Presente anche Edoardo Papa

I Surf Games di Capo Mannu partiranno subito nella prima giornata di gara domani martedì 12 novembre, dalla mattina e fino al tramonto, atleti e atlete si sfideranno per i 6 titoli italiani di Shortboard, Longboard, SUP Wave e Bodyboard. C’è grande attesa e curiosità per la prima gara in Italia di Edoardo Papa dopo l’esperienza maturata all’estero. 

 

Meno di 24 ore all’inizio della terza edizione dei FISW Capo Mannu Surf Games 2019 e i migliori atleti italiani – previsti circa 60 atleti da 23 club nazionali- stanno già arrivando nella marina di San Vero Milis (OR) per partecipare alla competition di Capo Mannu, la zona più amata dagli amanti del surf per la qualità delle sue onde, uniche in tutto il Mediterraneo.

I FISW Capo Mannu Surf Games 2019 inizieranno domani già dalla mattina nella location del Mini Capo e andranno avanti no-stop fino al tramonto: le prime heat vedranno sfidarsi atleti e atlete top del Longboard, anche nostrano, tra cui il beniamino locale Mattia Maiorca (già Campione nei Surf Games 2017) e la giovanissima new entry Giulia Pala, quattordicenne di Solarussa, prima nella Coppa Italia di Longboard 2019 e, anche lei, come Maiorca, atleta dell’Is Benas Surf Club, prima scuola di Surf in Italiana e club organizzatore dell’evento per il settore Surfing della Federazione Italiana Scinautico e Wakeboard. Subito dopo le gare di Longboard, il Mini Capo accoglierà gli atleti di SUP Wave e, anche a seconda del meteo, si andrà avanti col resto delle specialità.

La giornata di mercoledì, che si preannuncia spettacolare per la grandezza e l’intensità delle onde, sarà tutta dedicata allo Shortboard e al Bodyboard.

Tra gli atleti presenti anche Roberto D’Amico, Lorenzo Castagna e i sardi Matteo Calatri e Alessandro Piu. Oltre a loro anche il giovane talento Edoardo Papa alla sua prima volta in Sardegna e alla sua prima gara in Italia. Dopo la sua primissima session sarda nello spot di Sa Mesa Longa, ne abbiamo approfittato per fargli qualche domanda.

 

Mattia Maiorca tenterà di riprendersi il titolo di campione italiano longboard.

 

Ciao Edo bentornato in Italia! Come stai, sei in forma? come è andata in California?

Ciao! Tutto bene un pò stanco ma contento del mese passato in California, dove ho surfato per una settimana la bellissima onda di Lowers e poi ho partecipato al mondiale ISA juniores ad  Huntington chiudendo al 17esimo posto ma con la convinzione di poter essere molto più in alto, ma a volte con le onde ci vuole anche un pò di fortuna. Sono contento del surf che ho espresso per tutto il periodo della gara, con score sempre buoni e costanti. Poi dopo il mondiale sono stato una settimana da Carvers skate per girare un nuovo video per il lancio di una nuova tavola. Mi sono divertito  e ho fatto delle incredibili esperienze !

Dalla California direttamente alla Sardegna, hai mai surfato sull’isola o è la tua prima volta? Se si, in quali spot hai surfato? Cosa ti aspetti dalla onde sarde?

Proprio così, direttamente dalla  California sono passato alla Sardegna, avendo deciso di partecipare per la prima volta al campionato assoluto Italiano. E’ la prima volta che surferò Capo Mannu e sono molto curioso di provare la bellezza delle onde Sarde, da molti descritte come oceaniche. Speriamo siano belle come dicono.

E’ la tua prima gara in Italia! Perché non hai mai fatto gare in Italia prima d’ora?

Si è la prima gara in Italia, fino ad adesso ho dato priorità alla mia crescita surfista e alle gare del projunior anche in virtù del far parte del team Billabong Europe.

Come la affronterai? Sei Emozionato di competere con i migliori surfisti italiani?

Per me è importante divertirmi e surfare bene, anche perchè non conosco il posto.  Sono contento di poter confrontarmi con i migliori surfisti d’italia e con loro godermi le onde di capo Mannu.

Grazie Edo, in bocca al lupo

 

Edoardo Papa oggi a Sa Mesa, la sua primissima volta sulle onde della Sardegna.

 

Surf Clash Photo Contest by Rip Curl!

Il pubblico della terza edizione nei due giorni dei FISW Capo Mannu Surf Games (12 e 13 novembre) potrà partecipare al photo contest indetto da Surf Clash By Rip Curl. Basta scattare una sola foto che esprima il senso del surf e del mare nell’ambito della gara, usando esclusivamente l’hashtag #photocontestsurfgamesripcurl e il tag @surf_clash_distribution (pena l’esclusione alla partecipazione del photo contest).

La foto più bella verrà premiata con una muta E Bomb Limited Edition Mad Steez.

 

PROGRAMMA DI GARA – FISW CAPO MANNU SURF GAMES 2019

 

LUNEDI 11 NOVEMBRE
(PRESSO UFFICIO ACCOGLIENZA ATLETI – UFFICIO STAMPA DI GARA – MANDRIOLA)

> REGISTRAZIONE ATLETI > ORE 10,00 – 13,00

> MEETING GIUDICI UFFICIALI DI GARA > ORE  15,30

 

GIORNO 1 (MARTEDI 12 NOVEMBRE)

MEETING DI GARA: ORE 7,30 – PRESSO CAMPO DI GARA 1

Location: Palco giuria, spot Minicapo (Marina di San Vero Milis)
Meeting atleti: ore 08:00
Possibile prima heat in acqua: ore 8:45*

 

GIORNO 2 (MERCOLEDI 13 NOVEMBRE)

MEETING DI GARA: ORE 8,30 – PRESSO CAMPO DI GARA 1  

Inizio Previsto Competizione > ORE 9,00*  

 

A seguire a fine gara, Cerimonia di Premiazione.

 

* Il PROGRAMMA PUO’ SUBIRE VARIAZIONI IN BASE ALLE CONDIZIONI METEO-MARINE DEL CAMPO DI GARA.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER