Report

Italo Ferreira e Caroline Marks Vincono la Prima Tappa CT a Duranbah

La tappa inaugurale del World Tour si è svolta a Duranbah Beach, spot di riserva dell’evento, con le finali portate a termine su onde di un metro circa.

Oltre ad essere il primo evento del campionato mondiale, è stato anche il primo evento CT ad assegnare un premio in denaro uguale ai concorrenti maschili e femminili dopo l’impegno della WSL preso a settembre dello scorso anno. Ogni tappa del Championship Tour, nel 2019 e oltre, assegnerà un premio in denaro equivalente alle due categorie.

 

17 anni e al vertice della classifica mondiale, Caroline Marks è pronta a lasciare il segno nel CT femminile. Foto WSL

 

 

Il CT 2019 è inoltre la prima opportunità per i migliori surfisti del mondo di qualificarsi per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, dove il surf farà il suo debutto olimpico. La classifica del campionato al termine di questa stagione determinerà 18 dei 40 posti disponibili (10 uomini e 8 donne). Dopo i risultati della prima tappa, i due vincitori sono un passo più vicini alle qualifiche per le Olimpiadi e al prestigioso titolo mondiale WSL.

 

Kolohe Andino ha visto sfumare la possibilità di guadagnare la prima vittoria CT negli ultimi secondi della finale, quando Ferreira è passato in vantaggio con un 7.07. Foto WSL

 

 

La 17enne Caroline Marks ha guadagnato la sua prima vittoria in carriera, dopo aver eliminato lungo la strada la 7 volte campionessa del mondo Stephanie Gilmore e la 3 volte campionessa del mondo Carissa Moore, salendo al primo posto nella classifica mondiale. Dopo solo un anno di CT , la giovane surfer ha avuto un inizio fenomenale nella sua carriera, raggiungendo già il vertice e segnando lo standard per l’anno a venire.

Nel 2018, Ferreira si è dimostrato uno dei surfisti più caldi, vincendo tre eventi CT e terminando l’anno al quarto posto nella classifica Jeep. Oggi, 24 anni, la sua campagna per il titolo mondiale è iniziata in gran stile con la vittoria sul californiano Kolohe Andino (USA).

L’innovativo surfista brasiliano ha ottenuto alcuni dei punteggi più alti dell’evento, vincendo anche il Red Bull Airborne Gold Coast.

 

Doppia vittoria per Ferreira in Gold Coast, e alla prossima tappa a Bells Beach indosserà la lycra gialla. Foto WSL

 

 

2019 WSL Women’s CT Jeep Leaderboard (after Gold Coast):

1 –Caroline Marks (USA) 10,000 points

2 – Carissa Moore (HAW) 7,800 points

3 – Sally Fitzgibbons (AUS) 6,085 points

3 – Malia Manuel (HAW) 6,085 points

5 – Stephanie Gilmore (AUS) 4,745 points

5 – Tatiana Weston-Webb (BRA) 4,745 points

5 – Johanne Defay (FRA) 4,745 points

5 – Sage Erickson (USA) 4,745 points

2019 WSL Men’s CT Jeep Leaderboard (after Gold Coast):

1 – Italo Ferreira (BRA) 10,000 points

2 – Kolohe Andino (USA) 7,800 points

3 – Jordy Smith (ZAF) 6,085 points

3 – John John Florence (HAW) 6,085 points

5 – Gabriel Medina (BRA) 4,745 points

5 – Conner Coffin (USA) 4,745 points

5 – Wade Carmichael (AUS) 4,745

5 – Seth Moniz (HAW) 4,745 points

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 ⁄ 6 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER