ArticoliFocus on

Surf & The City: 7 Città a Misura di Surfista

Se ami il surf e la vita occidentalizzata, ecco le 7 grandi Surf City del mondo dove ti verrà voglia di trasferirti al più presto.

Amare l’oceano e specialmente il surf, a volte richiede una buona dose di compromessi. Se vuoi vivere una vita occidentalizzata, seguendo le tue idee imprenditoriali e pensieri materiali, ma allo stesso tempo vuoi soddisfare i tuoi sogni di surfare tutti i giorni, ti ritroverai alla ricerca dei luoghi perfetti dove trasferirti, anche se fosse soltanto per un pò di tempo. Nel seguente articolo andiamo alla scoperta delle località migliori al mondo per soddisfare entrambe le passioni: il Surf e la vita in città!

 

1. Honolulu, Hawaii

Per iniziare con la madre di tutti i luoghi di surf, sappi che l’Hawaii sono il posto No.1 per la cultura urbana del surf! Naturalmente, le Hawaii sono conosciute per la storia del surf, le spiagge bellissime e la cultura sorprendente. Ma lo sapevi che a Honolulu c’è molta vita di città? Nel 2015 è stata classificata una delle 10 città più vivibili al mondo, è la seconda città più sicura negli Stati Uniti e anche la città più popolata dell’oceano al di fuori dall’Australasia. “Lo spirito di Aloha” sta circondando lo skyline e c’è anche una legge alle Hawai che afferma che ogni persona deve “pensare ed esternare buoni sentimenti” agli altri. Ma ciò che è ancora più importante è il fatto Honolulu è circondata da surf spot perfetti, che lavorano tutto l’anno. È possibile scegliere tra una session rilassata dopo il lavoro o lanciarsi dentro tubi massicci. Ala Moana Bowls può reggere fino a 12 piedi ed è noto come spot per passare un pomeriggio tranquillo. Lo stesso vale per Sandy Beach e Kewalos, che sono spot adatti anche a principianti e bambini. Sunset Beach e Pipeline offrono invece onde di alta classe ma anche pericolose. Dove preferisci andare a surfare?

 

 

Poco fuori da Sydney si trovano spiagge e onde meravigliose. Foto Australian Surf Tours

 

2. Sydney, Australia

Sydney è la città più surfabile dell’ Australia e offre un sacco di sottoculture, negozi, ristoranti di fantasia, arte urbana, musica e soprattutto una vasta scelta di surf spot. Se vuoi rimanere in acque urbane, prendi il bus e in meno di 20 minuti dal centro sei a Bondi Beach, che offre una vera e propria session di surf urbana. Nel complesso, ci sono circa 70 spiagge intorno a Sydney, che soddisfano tutti i livelli di surf. Dalle piccole onde per i principianti ai grandi breaks per esperti. L’area di Cronulla comprende le quattro spiagge di Wanda, Elouera, North Cronulla e Cronulla e ha una scena di surf viva con club locali di surf e di salvamento. Le spiagge a nord di Sydney, da Manly a Palm Beach, ospitano alcuni dei principali surf spot della città, tra cui Freshwater, Narrabeen e Dee Why e Curl Curl. Nel caso in cui preferite stare in prossimità della città ma adorate allo stesso modo la natura si può considerare di soggiornare in uno dei surfcamp vicini a Sydney, che si trovano immersi in uno splendido scenario.

 

Muizenberg si trova ad appena 30 minunti da Cape Town. Foto Wikiwand.com

 

3.Cape Town, Sud Africa

Cape Town è un pò nuova, quando si tratta delle città più surfabili del mondo. Ma da pochi anni, questo insieme di etnie si sta sviluppando come magnete di sottoculture, dove il panorama urbano offre viste mozzafiato, ristoranti deliziosi, arte ed esplorazione musicale e paesaggi contrastati. È un punto d’incontro per la vita urbana, culture, cocktail, cibo, scenari tradizionali, stile di vita moderno e, ovviamente, onde. Il fondale dell’oceano prende un sacco di mareggiate e ogni direzione di vento attiva diversi spot, il che significa che Cape Town ha onde tutto l’anno.  Onde fredde e pesanti durante i tempestosi mesi invernali, mentre giugno, luglio e agosto sono ideali per swell piccole che possono aumentare fino a grandi set spaccaossa. A 30 minuti dal centro, Muizenberg può essere considerato come uno spot amichevole per principianti, mentre Dungeons è la big wave più surfata dell’Africa. Off the Wall è un’onda difficile, dove i take off sono veloci e taglienti. Per l’acqua cristallina e i paesaggi di sabbia bianca, vai a fare surf a Llandudno.

 

San Sebastian è circondata da splendide coste e tane onde.

 

4. San Sebastián, Spagna

Uno dei miei posti preferiti tra tutte queste grandi città è una piccola città chiamata San Sebastián in Spagna. Nascosta nei pressi delle montagne dei Pirenei, troverete una grande miscela tra vita cittadina tradizionale e moderna. Mangiare Pintxos tutta la notte, cercare il migliore gelato o semplicemente cazzeggiare in una delle due splendide spiagge. Zurriola offre un buon surf, ma può essere affollata. Se si prende l’autobus, il treno o l’auto, troverete alcuni spot vuoti sulla costa basca. Nei più consistenti mesi invernali europei, con la seconda spiaggia della città, La Concha, avrai sempre l’opportunità di trovare riparo dalle grandi onde. Troverai vibrazioni e onde super divertenti quando soggiornerai in questa pittoresca casa surf ad Aia, a soli 20 minuti da San Sebastian.

 

Nei dintorni di Lisbona puoi trovare ogni tipo di onda. Carcavelos beach.

 

5. Lisbona, Portogallo

Rimanendo in Europa, dovresti prendere la tua tavola da surf e andare a Lisbona. La capitale del Portogallo ha un centro storico unico, dove i vicoli stretti definiscono il paesaggio urbano e il suo rosso Ponte del 25 Aprile è quasi spettacolare come il Golden Gate Bridge di San Francisco. La cultura tradizionale forma la vita della città con cucina portoghese, musica, arte e un sacco di fascino. Prima di entrare in Costa da Caparica, che offre spiagge con consistenti beach breaks, mangia uno dei deliziosi Pastel de Nata. Andando verso la costa di Estoril, si trovano alcuni reef, point e beach break che possono diventare epici. Esplora il tuo cuore e soggiorna in una casa di surf portoghese d’epoca in Estoril o in un resort sportivo appena fuori Lisbona.

 

Surfa nel cuore di Monaco, sul fiume Eisbach

 

6. Monaco, Germania

Ti sei mai chiesto qual è la città perfetta per surfare senza oceano? Permettetemi di presentarvi Monaco di Baviera! Questa città bavarese è conosciuta per la birra, l’Oktoberfest, le montagne e la sua unica onda fluviale artificiale. Se guardi attentamente, vedrai persone che indossano mute e portano una tavola da surf al centro di questa città tedesca, ma nessun mare in vista. Il luogo dove questa piccola magia accade è il fiume Eisbach, dove la grossa comunità surfa l’onda del fiume. Non importa se ci sia la neve o una calda brezza estiva, i surfisti sono entusiasti e l’onda è sempre affollata. A pochi minuti di distanza, una seconda secca aiuta i principianti a trovare soddisfazione nel fiume.

 

San Diego unisce spiagge meravigliosi a suggestivi skyline.

 

 

7. San Diego, USA

Prima di lasciare il meglio per ultimo, devo dirti che apprezzo tutte queste città di surf. Tuttavia, San Diego è il sogno Californiano al suo massimo. L’epica cultura surf incontra onde di alta classe in un paesaggio urbano, che si fonde nel man mano che ci si allontana dal centro. Non c’è bisogno di dirti che puoi ottenere tutto ciò che vuoi in questa città americana, dove la musica, l’arte e il cibo sono al massimo livello di competizione. Ascolta un po’ di rock psichedelico mentre guidi verso uno degli spot famosi per il surf. Il clima può essere paragonato a quello del Mediterraneo e il sole è sempre brillante, ma ancora meglio: vento, swell e maree infiammano queste perfette linee costiere. Per darti una piccola anticipazione, Del Mar è il posto più affidabile in questa zona con una buona risposta alle mareggiate da tutte le direzioni. Un mix di fondali sabbiosi e reef offrono onde belle e anche in estate è facile trovare un’onda tutta per sè. Black’s Beach è considerata l’onda migliore di San Diego, mentre Trestles, spot di fama mondiale, è la più difficile da guadagnare grazie all’affollamento e al livello elevato. Non importa se cerchi spot segreti, se vuoi condividire le onde con i surfisti del posto o competere con i guru del surf locale, a San Diego troverai sicuramente il tuo cuore Californiano.

 

 

Sei mai stato in una di queste città? Quale ti piace più? Ne manca una? Facci sapere dove vorresti surfare in città commentando qui sotto!

 

2 thoughts on “Surf & The City: 7 Città a Misura di Surfista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 ⁄ 3 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER