ArticoliFocus onWave Pool

Nuovo Progetto di Wavegarden in Scozia

Dopo Australia e Barcellona, The Cove potrebbe sbarcare in Scozia.

La Scozia potrebbe essere l’ultimo paese, in ordine cronologico, ad avere un Wavegarden di nuova generazione, un “covo” in grado di generare un’onda ogni quattro secondi.

In questo caso è ancora tutto in fase embrionale, il nuovo progetto riguarderebbe la cava di Craigpark, un’area in disuso vicino a Ratho, Edinburgo, che verrebbe trasformata in un Wavegarden 2.0 con tecnologia The Cove, la stessa pianificata per le strutture in Australia e Barcellona.

 

 

 

Le caratteristiche sarebbero quindi le stesse del progetto visto per Barcellona, con la piscina a forma di diamante, capace di generare onde tubanti fino a 2.1 metri, surfate fino a 18 secondi e una frequenza di più di 1000 onde all’ora, appunto una ogni quattro secondi.

A margine della struttura ci saranno bar, caffe, ristoranti, parcheggi e negozi, oltre a un parco per passeggiare, correre a piedi o in bicicletta.

Tutto questo potrebbe sorgere se le autorità concederanno i permessi alla società Tartan Leisure che si è fatta promotrice del progetto. Da domani fino al 27 febbraio i residenti sono stati chiamati a prendere visione del progetto presso il Centro Internazionale di Climbing di Edinburgo per dar modo di svolgere consultazioni pubbliche prima della presentazione della domanda di costruzione da parte della società, prevista per la prossima primavera.

La domanda di costruzione sarà chiesta dopo lo svolgimento delle consultazioni pubbliche, Tartan spera così di poter aprire la struttura entro il 2019.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
22 ⁄ 11 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER