Report

Sup Med Festival 2014

E’ appena terminato il primo evento di SUP (Stand UP Paddle) a Gaeta e più precisamente all’interno dello Yacht Med Festival,

e già noi dell’ASD MDC Surf Club stiamo pensando a cosa organizzare nei prossimi mesi estivi, questo entusiasmo è determinato dall’ottimo successo di questo primo contest. La giornata è stata bellissima, sole, mare pulito e tantissime persone che approfittando della classica giornata dedicata alla festa del lavoro, è accorsa allo YMF, e tra uno stand e l’altro si è soffermata ad assistere a questi giovani atleti sfidarsi all’interno del percorso di 300 mt.

Campo-Gara-©LDAngelo

La tipologia di gara scelta è stata la Sprint Race un percorso a bastone di 150 mt per lato da percorrere 2 volte, la formula era uno contro uno ad eliminazione diretta, dando la possibilità agli atleti eliminati di rifarsi in una gara di consolazione. Subito dopo le prime heat si è capito che Fabrizio Gasbarro (di Fiumicino), era uno dei candidati alla vittoria, ed infatti si è guadagnato facilmente l’accesso alla finale. Il secondo finalista ha avuto qualche difficoltà in più, infatti Roberta Mariani (di Ascoli Piceno), l’altra finalista, durante la semifinale ha dovuto lottare moltissimo contro il giovane atleta di Gaeta Simone Iorio, e proprio a causa di questo grosso sforzo, a perso la finale per il terzo e quarto contro un fortissimo Andrea Trombone, anche lui giovane atleta di Gaeta. Il momento clou della giornata naturalmente è la finale tra il primo e secondo posto, ma naturalmente per quanto Roberta può essere fortissima, è tra le atlete più forti  del circuito italiano, non può nulla contro Fabrizio “GAS” Gasbarro, anche lui pluricampione del circuito italiano. Infatti dopo una partenza tranquilla Fabrizio prende subito una distanza considerevole, e taglia il traguardo in solitaria. Alla premiazione dopo i ringraziamenti di rito il dott. Gargano Giovanni e il dott. D’Argenzio Felice della Camera di Commercio di Latina, premiano i quattro finalisti. Una menzione speciale va fatta all’atleta di punta della nostra associazione Mauro Alicandro, che oltre a gareggiare come atleta si è impegnato molto come organizzatore.

L’Associazione,  mentre attende l’edizione del 2015, sta già preparando un grosso evento per luglio e i soliti corsi per ragazzi, che facciamo sulle nostre spiagge nei mesi i luglio e agosto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER