Skin ADV
News | 19 giugno 2013

Alessandro Dini presenta Sale Grosso

Chi ha ucciso lo shaper Alex Moss? Il mondo del surf professionistico si tinge di giallo.
Sabato 22 giugno alle ore 18.30 a Marina di Pietrasanta (LU) presso lo stabilimento balneare Wanda, viale Roma 13, si presenta il libro “Sale grosso” di Alessandro Dini edito da Giovane Holden Edizioni.

sale-grosso

Viareggino che ha girato il mondo per lavoro seguendo la passione per il surf, di cui è stato pioniere in Italia, Alessandro Dini firma una storia dalle sfumature noir e comiche nata proprio dalla lunga esperienza nel settore che lo ha visto protagonista. La vicenda racconta il mondo del surf e l’omicidio di un famoso shaper australiano, un romanzo accattivante tra suspense e ironia. Coordina l’incontro Stefano Pasquinucci. Sarà presente l’autore, l’ingresso è libero.

“Sale Grosso”: Hossegor, Francia del Sud. Una delle prime potenti mareggiate autunnali colpisce la costa sabbiosa della capitale del surf europeo. Tutti i surfers professionisti sfruttano l’occasione per allenarsi in vista di una delle tappe più importanti della stagione. A fine giornata, Andrea Del Bono, primo e unico surfista italiano a qualificarsi nel circuito mondiale, viene informato del misterioso omicidio dell’australiano Alex Moss, amico e shaper personale. Viaggiando da un capo all’altro del pianeta a seguito del circuito, Del Bono decide di aiutare l’ispettore Gibus Garcia nelle indagini. Con fatica, coraggio e ostinazione affronta ogni avversità, sacrifica gli affetti personali e la carriera pur di rendere giustizia all’amico, ma tutto sembra inutile. Finché, mentre disputa una heat strepitosa a Pipeline, la più temibile e famosa onda delle Hawaii, ha un’intuizione geniale… Un romanzo giallo spumeggiante, in cui il giusto mix di suspense e ironia cattura il lettore fin dalle prime pagine. Forte della propria esperienza, l’Autore vi condurrà sulla cresta delle onde più alte del mondo e anche chi è nato per restare a terra non potrà che bramare una tavola e lanciarsi alla conquista della straordinaria libertà dell’Oceano.

Alessandro Dini Viareggino, è uno dei pionieri del surf in Italia, dove ha iniziato a surfare alla fine degli anni Settanta, stimolato dal celeberrimo film Un mercoledì da leoni. Nell’arco di trent’anni ha svolto ogni tipo di attività relativa al surf: foto-reporter nel circuito professionistico mondiale, fondatore della prima rivista italiana di surf e della Federazione Italiana Surf, della quale è stato eletto presidente all’unanimità dei voti, e consulente per molte aziende del settore. Ha diretto per circa un decennio la divisione marketing di una delle più prestigiose aziende della surf-industry, conoscendo i mostri sacri dello sport e partecipando agli eventi più importanti del circuito mondiale professionistico.

Prezzo di copertina: 15,00 euro
I libri di Giovane Holden Edizioni sono in vendita in tutte le librerie. Distribuzione Cinquantuno.it www.cinquantuno.it. On line all’indirizzo http://www.giovaneholden-shop.it/
Per informazioni:
Miranda Biondi – Mobile 3384207994, Claudia Aliperto – Mobile 333 2800364
E-mail ufficiostampa@giovaneholden.it

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Pipe Masters 1985: Occy’s Win

Inizia oggi il waiting period del Pipe Masters. Trentun’anni fa Mark Occhilupo vince…

Al via domani i Mondiali ISA di Adaptive Surf

Ai nastri di partenza i mondiali ISA di adaptive surf a La Jolla, California. Ecco il team…

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …