Skin ADV
Eventi | 29 aprile 2013

The JAMBO, Urban Summer Festival

BolognaFiere dà vita ad un evento tutto nuovo e apre le porte all’entertainment. Dal 14 al 16 giugno, il quartiere fieristico di Bologna si prepara ad ospitare il primo freestyle festival in Italia: The JamBO, 3 giorni di performance, di musica, arte e sport, dalle 3 del pomeriggio alle 3 di notte.

theJAMBO-locandina

Musica dance elettronica, street art e urban dance, fmx (motocross freestyle), bmx (bicycle motocross), skateboard, calcio e basket freestyle, parkour, wakeboard e surf, per la prima volta insieme, in un grande “jam” di decibel e adrenalina.

160 icone della musica, dell’arte e degli action sport mondiali si alternano in un programma mozzafiato. Le tre giornate di apertura, con appuntamenti diversi, si annunciano tutte ugualmente imperdibili: ogni giorno sono in programma djset, performance, esibizioni e contest con artisti e atleti di calibro internazionale, accomunati dall’essere freestyle, eclettici e creativi.

The JamBO è un evento di BolognaFiere, organizzato in collaborazione con studio Lobo srl.

DALLA CONSOLE ALLA VERT, IL GOTHA DEL FREESTYLE A BOLOGNA

The JamBO è un evento progettato dai deejay per i deejay, dai performer per i performer, dai rider per i rider. Music, art ed action sport a The JamBO condividono la stessa freestyle attitude, un sentire comune e speciale in cui emergono creatività ed espressività: un modo di vivere e di sperimentare che investe ogni aspetto del quotidiano con una carica genuina ed incontenibile. The JamBO è la più grande rappresentazione del mondo freestyle mai realizzata in Europa, un evento che a partire dalle esibizioni delle star mondiali di musica, arte e sport coinvolge gli spettatori in una kermesse adrenalinica.

Dalla console del deejay alla vert dello skate, passando per gli spazi urbani della street art, della danza, del parkour, del calcio e del basket freestyle, sulle rampe della fmx e della bmx, e sulle onde del surf e del wakeboard, l’evento in programma a BolognaFiere dal 14 al 16 giugno vanta collaborazioni importanti ed ospiti di calibro mondiale.

Colonna sonora di The JamBO sono le performance dei deejay e dei gruppi  selezionati da Alessio Bertallot: star internazionali della dance elettronica alternativa del calibro di Major Lazer, Chase & Status, Zeds Dead, 2manydjs, Armand Van Helden, Dizzee Rascal, Riva Starr e Rudimental. Ogni giorno sono in programma esibizioni musicali di altissimo livello con artisti internazionali che hanno scelto The JamBO come unica tappa in Italia.

Pump up the Jam è invece il titolo scelto da Cruisin’ per l’evento di danza hip hop nel programma di The JamBO 2013. I protagonisti sono le star incontrastate dell’urban dance, talenti capaci di trasformare la danza in uno spettacolo e di rappresentare una cultura profonda, radicata ma allo stesso tempo in continua evoluzione. Pump up the Jam è un inarrestabile show, un inno alla sfida, quella giusta, creativa perché ieri come oggi ogni b-boy si spinge al limite delle proprie possibilità fisiche, azzarda per andare oltre, si inebria di creatività e ne trae una crescita personale. Ogni giorno nell’arena del Pump up the Jam in programma i battle 2vs2 per eleggere i migliori street dancer delle diverse specialità giudicati dai maggiori rappresentanti dell’hip hop internazionale tra i quali Brooklyn Terry, ballerino di Michael Jackson e membro della prestigiosa Elitè Force Crew, e Benny e Javier Ninja pionieri del movimento voguing e ballerini della pop star Madonna. Invitate anche venti crew, tra le più rappresentative del panorama europeo, protagoniste di una rassegna freestyle. Nelle giornate di sabato e domenica, sempre nell’ambito di Pump up the Jam, si tiene l’Hip Hop Connection Arena, la manifestazione di breakdance più importante d’Italia che dal 2001 vede la presenza di crew e b-boy da tutto il mondo.

E infine, ma non ultimo, l’action sport. Le icone italiane dello sport freestyle sono event coordinator delle discipline a cui il festival è dedicato: Alvaro Dal Farra, per la fmx, “Freestyler of the Year” nel 2005, fondatore del team Da Boot, protagonista e giudice delle gare più importanti al mondo, Alessandro Barbero, il volto della bmx tricolore e atleta da battere nei contest internazionali, Daniel Cardone, una leggenda dello skateboard mondiale, Lorenzo Pinciroli, fondatore del team Da Move, il funambolo del basket, in giro per il mondo come leader degli eventi football e basket freestyle, Riccardo Chemello della crew Krap, Record Man del parkour italiano, e i signori delle onde Walter Gianini, pro di riferimento del wakeboard, nel top ranking mondiale, e Nicola Bresciani, due volte campione italiano, il surf in Italia.

Sull’arena di 80mila metri quadrati si esibiscono e si danno battaglia campioni ai vertici delle classifiche mondiali tra i quali Edgar Torronteras (Spagna), Andrè Villa (Norvegia), Josh Sheehan (Australia), Clinton Moore (Australia) e il campione del mondo di High Jump 2012 Max Bianconcini per la fmx, e atleti di bmx del calibro degli inglesi Sam Pilgrim, Alistair Whitton e Sam Reynolds, di Tj Ellis (USA), Jean-Baptiste Peytavit (Francia) e Nicola Pescetto (Brasile). Internazionale anche il gruppo di skater che si sfidano sulla vert di The JamBO: con Giorgio Zattoni e il giovane Alex Sorgente, “a seasoned traveller & a skater” – come si definisce lui stesso -, si sfidano atleti del panorama internazionale tra i quali il basco Alain Goikoextea e l’americano Pat Ngoho.

Sul field of play di BolognaFiere ci sono gli atleti del freestyle football, come Daniel Rooseboom de Vries (Olanda), Rickard “Palle” Sjölander (Svezia) e Andrew Hederson (Regno Unito) tra gli altri, e gli acrobati del basket Andrew “A2W” Wilding (Regno Unito), Jesse “Snake” Muench (USA) e Mike “Evolution” Van Beek (Olanda), solo per citarne alcuni. Tra gli atleti del parkour spiccano i nomi e i tricks di Luis Alkmim (Portogallo), Timothy “Livewire” Shieff (USA), Pedro Gómez (Spagna), e gli italiani Gian Marco Oddo, Luigi Lorenzi e Massimiliano Takacs. A contendersi le onde con manovre spettacolari ci saranno wakeboarder di fama mondiale come Nick Davies (Inghilterra), Marc Rossiter (USA), Shane Bonifay (USA), Sawe Oualiti (Spagna) e il campione italiano Massimiliano Piffaretti, e surfer del calibro del tedesco Nico Von Rupp (Germania), di Frederico Morais e Vasco Riberio, entrambi portoghesi, del marocchino Othmane Choufani, di Roberto D’Amico, Alessandro Piu e Angelo Bonomelli.

The JamBO, URBAN SUMMER FESTIVAL

THEJAMBO_logo

3 DAYS OF ELECTRONIC MUSIC / ACTION SPORTS / STREET ART

BolognaFiere 14-15-16 Giugno 2013

Orario: 3 AM – 3 PM

Le esibizioni e i contest di action sport, street art e urban dance sono in programma dalle 15 alle 24, i dj set dalle 22 alle 3 di notte.

Ticket

euro 25 – ingresso al festival

euro 40 – ingresso al festival + dj set

Prevendita on line www.thejambo.it

LINE UP _TOP EVENTS (aggiornato 19/04/13)

Venerdì 14 Giugno

16:30 WAKEBOARD - The Rookies Battle.

19:00/21:00 FS FOOTBALLItalian F3 Championship Finals.

20:00 BMX/MTBBarbero & Friends.

21:00 URBAN DANCEPump Up The Jam: International Voguing and House Dance Contest Finals.

22:30/00:25 MUSICLive dj set by Zeds Dead

00:30/01:25 MUSICLive dj set by Rudimental

01:30/02:50 MUSICLive dj set by Chase & Status

Sabato 15 Giugno

15:30 URBAN DANCEHip Hop Connection Arena Crew Vs Crew Semifinal

16:00/18:00 SURF - Crew Contest.

20:00/21:00 FS BASKETDa Move Basket Invitational.

19:30/20:30 BMX/MTBThe Best Trick Contest.

20:30/21.30 FMXThe Best Trick Contest.

21:00 URBAN DANCEHip Hop Connection Arena Crew Vs Crew Semifinal

22:10 -22:30 Spettacolo Finale FMX DaBoot “i Signori delle Rampe” Moto , Quad e Motoslitte insieme per uno Show Tutto Italiano

21:00/22:00 SKATEBOARDCash 4 Trick.

22:30/00:25 MUSICLive dj set by Riva Starr

00:30/01:25 MUSICLive dj set by Major Lazer

01:30/02:50 MUSICLive dj set by Dizzee Rascal

 

Domenica 16 Giugno

16:00/18:00 SURF - Crew Contest.

16:00 WAKEBOARDChips For Tricks.

16:00 URBAN DANCEPump Up The Jam. International Breakdance, Hip Hop, New Style e Popping Contest SemiFinals.

17:00/19:00 PARKOUR - Krap Challenge 2013. Finali Style Contest.

19:30/20:30 FMXFMX Contest.

21:00 URBAN DANCEPump Up The Jam. International Breakdance, Hip Hop, New Style e Popping Contest Finals.

21:30 SKATEBOARDBowl Contest.

00:30/01:25 MUSICLive dj set by 2manydjs

01:30/02:50 MUSICLive dj set by Armand Van Helden

jambo-pianta 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …

Eddie Will Go: annunciati gli invitati

Il Quiksilver Eddie Aikau Big Wave Invitational si farà. Annunciata la lista degli invita…

Leonardo Fioravanti Lost in Papua

Leo Fioravanti e Josh Moniz si sono immersi nelle onde e nella cultura della più remota …