Skin ADV
Eventi | 28 febbraio 2013

Campionato Italiano Sprint Race Sup 2013

Valutando le numerose richieste pervenuteci da diverse realtà locali e, potendo scegliere tra i bacini delimitati in cui è possibile organizzare eventi e gare che potrebbero portare il SUP all’attenzione di moltissime persone in aree prettamente urbane, il Direttivo SUP Fisurf propone per l’anno 2013 l’organizzazione di un circuito Nazionale Sprint Race oltre che al già collaudato circuito wave e race.

GRAND

 

—Il Campionato Italiano Promozionale Sprint seguirebbe un calendario totalmente indipendente da quello previsto per il Campionato Italiano SUP Race Pro e avrebbe la priorità nella scelta delle date su i Circuiti regionali.

—Le aree identificate per le competizioni Sprint Race e le date indicative si svolgimento delle competizioni potrebbero seguire il seguente programma..

 

1°TAPPA 4/5 APRILE LAGHETTO DELL’EUR ROMA 

—Il laghetto dell’EUR circondato da un parco frequentatissimo è collocato in una delle zone più belle di Roma.

—Raggiungibile facilmente, dispone di numerosi parcheggi pubblici e a pagamento.

—Il bacino ha una lunghezza di 800 metri; sulla sponda sinistra ha sede il circolo Canottieri che ospiterebbe la manifestazione.

—Nella parte superiore del parco, a 50 metri di distanza, ha sede la Piscina delle Rose, olimpionica e scoperta che verrebbe messa a disposizione per esposizione e prove.

—Le strutture dispongono di spogliatoi e docce, il bar collocato a fianco alla palestra è fruibile dai convenuti.

 

2°TAPPA 9 GIUGNO NAVIGLIO GRANDE MILANO 

—La seconda tappa del Campionato Italiano Sprint Race si terrà nella ormai confermata manifestazione della Stranavigli Water Race.

—Scenario unico nel suo genere, al centro di Milano, sede della movida notturna, il Gran Naviglio offre un palcoscenico unico nel suo genere.

—Per questa particolare tappa, si è pensato di effettuare la competizione con i soli SUP gonfiabili.

—Il giorno precedente, il comitato organizzatore sta valutando la realizzazione di una gara Long Distance di 20 km, con arrivo al Naviglio Grande.

 

3°TAPPA 30 GIUGNO FIRENZE PONTE VECCHIO

—La tappa, confermata, sarà organizzata nella sede della storica Società della Canottieri Firenze situata a pochi passi da Ponte Vecchio.

—La location è a dir poco esaltante, uno scenario unico nel suo genere con Ponte Vecchio a far non solo da cornice, ma da palco privilegiato.

—Un’occasione unica nel suo genere, nel cuore di una citta storica e ricca di cultura.

—Una vetrina a cui sarà impossibile rinunciare.

 

4°TAPPA 6 LUGLIO VENEZIA ARSENALE

—La tappa, confermata, sarà organizzata nella sede della storica Società della Canottieri Firenze situata a pochi passi da Ponte Vecchio.

—La location è a dir poco esaltante, uno scenario unico nel suo genere con Ponte Vecchio a far non solo da cornice, ma da palco privilegiato.

—Un’occasione unica nel suo genere, nel cuore di una citta storica e ricca di cultura.

—Una vetrina a cui sarà impossibile rinunciare.

 

5°TAPPA 3/4 AGOSTO TORINO FIUME PO

—La tappa di Torino, sarebbe svolta in occasione dei Campionati Mondiali Master multi disciplina.

—Il contesto ambientale, il parco del Valentino, l’appuntamento sportivo, il fiume più famoso d’Italia, fanno di questa ricorrenza un evento unico nel suo genere, ove pubblico e sponsor possono trovare un appagamento comune.

—Gli organizzatori prevedono per la giornata del 4 agosto, una long distance con classifica Master dedicata.

 

FINALE 23/24 AGOSTO CERVIA PALIO DELLA VOGA

—La finale del Campionato Italiano Sprint Race, si terrà in occasione dell’ormai famosissimo ”Palio della Voga”.

—Appuntamento unico nel suo genere, organizzato in una delle location più famose e frequentate d’Italia.

—Gli organizzatori prevedono, per il giorno 24, una sessione completamente dedicata agli amatori.

—Il 25 sera, sotto le tribune gremite da oltre 3000 persone, si terrà la finalissima SUP Race Pro.

—Al termine dell’evento verranno premiati i Campioni Italiani della Categoria Sprint Race.

PALI-640x355

 

SPRINT RACE SUP

—Le distanze previste, da raddoppiare per le sprint race, non dovranno superare i 200 metri, il percorso totale dovrà quindi essere di massimo 400 metri.

—Le competizioni si svolgeranno a batterie composte da un numero di atleti da definire sulla base delle iscrizioni. Saranno ad eliminazione con l’avanzamento nel tabellone dei vincenti al turno successivo.

—Sarà valutabile anche un tabellone dei perdenti, i selezionati occuperanno il posto nella semifinale ufficiale a loro riservato.

—È in fase di valutazione l’inserimento dei SUP gonfiabili da inserire in alcuni appuntamenti.

SPRIN-640x355

 

PROPOSTA BRAND DI SETTORE

—I brand di settore, potranno aggiudicarsi una delle cinque tappe proposte.

—La finale sarà riservata a tutti i brand che parteciperanno al circuito attivamente.

—Sarà possibile, per il brand, organizzare la gara sprint race amatori monotipo.

—La gara pro verrà disputata dagli atleti iscritti con la propria tavola.

—La tappa assegnata verrà attribuita completamente al brand che potrà gestire liberamente la linea pubblicitaria che meglio lo rappresenta.

—Il brand di settore dovrà garantire agli organizzatori della manifestazione un prize money per gli atleti di almeno euro 1000.

—Il brand di settore dovrà versare alla federazione una quota di euro 500 a fronte delle spese organizzative e gestionali del circuito promozionale.

—Il brand che si aggiudica la tappa, dovrà concordare direttamente con gli organizzatori locali, la gestione e l’organizzazione dell’evento.

—A fronte della quota versata, la federazione dovrà garantire: giudici, gestione tabellone gara, ordine di arrivo, compilazione ranking nazionale e comunicazioni ufficiali sul sito di settore.

 

CONTATTI ORGANIZZATORI LOCALI

—VENEZIA: ORGANIZZATORE: ELIANA ALGINE 3395659240

—ROMA: ORGANIZZATORE: R.DOMENICHINI 3313714619

—MILANO ORGANIZZATORE: DARIO NUZZI 3472760515

—FIRENZE ORGANIZZATORE: TOMMASO PUCCI 3334468648

—TORINO ORGANIZZATORE: LUCA CASSOLA 3391251488

—FINALE CERVIA FISURF: PRESIDENTE 3317141823 CONSIGLIERE 3313714619

 

SPONSOR EXTRA SETTORE

—Lo sponsor extra settore potrà scegliere una o più tappe del circuito o accreditarle tutte.

—Concorderà con la federazione e con gli organizzatori locali l’impatto pubblicitario che vorrà mettere in campo.

—Potrà distribuire gadget durante gli appuntamenti previsti.

—Potrà avere gli spazi espositivi con maggiore visibilità.

—Potrà dare il nome al circuito italiano Sprint SUP Race.

—Potrà intervenire sulla comunicazione locale e nazionale per meglio promuovere l’evento.

 

Lo sponsor extra settore ha diverse possibilità di intervenire per supportare il circuito nazionale.

—Titolare l’intero circuito, presenziando ad ogni appuntamento con uno spazio espositivo dedicato con stand da 4×3 mt. possibilità di affissione striscioni pubblicitari per 20 mt lineari.

—Possibilità di collocare bandiere o gonfiabili dedicati.

—Possibilità di distribuzione gadget, speackeraggio dedicato. (si valutano ulteriori proposte dedicate) euro 20.000.

—Partecipazione al singolo evento+finale con possibilita’ di esposizione in stand dedicato 3×3 mt. affissione striscioni per 10 mt lineari. distribuzione gadget. speackeraggio dedicato. (si valutano ulteriori proposte dedicate) euro 4000

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…

Tales from Puerto Escondido

Eugenio Barcelloni ci ha raccontato la sua prima esperienza nella Pipeline messicana.  Av…

Team O’Neill Wetsuits Italy 2017

Nel 2017 O’Neill Wetsuits Italia riconferma nel suo National Team ufficiale alcuni tra i…

Mondiali ISA: Team Italia ai Ripescaggi

Sono iniziati i ripescaggi ai mondiali Vissla ISA alle Azzorre. Giovanni Dell’Ovo pa…

Semaforo Verde Li Junchi Longboard Fest

Semaforo verde a Li Junchi Longboard Fest per Mercoledì 21 Settembre! Lucidate le tavole,…