Skin ADV
Report | 22 gennaio 2013

Peter Mel vince il Mavericks Invitational

Il Mavericks Surf Invitational di quest’anno non è stato dei migliori ma si può definire uno dei più memorabili. Ha avuto un grande significato storico, finalmente un importante riconoscimento per Peter Mel.

 
Quando Mel è stato annunciato come il vincitore del Mavericks Surf Invitational, svoltosi con onde potenti ma inconsistenti fino a 30 piedi, è stato un momento importante ed emozionante per chiunque conosca la colorata storia di questo spot e di Mel. Ha 43 anni, e per questioni di lavoro spesso è lontano dalla sua amata Santa Cruz, ha sempre avuto ricordi amari legati a questo contest. Non è mai riuscito a salire al primo posto.

Il Mavericks surf contest ha sempre visto gareggiare i più grandi surfisti come il tre volte campione Darryl (Flea) Virotsko, Jay Moriarty e Jeff Clark. Peter è sempre sempre stato considerato un re senza corona perchè a Santa Cruz lui ci è cresciuto e surfa quelle onde dal 1969, quando si trasferì con la sua famiglia e suo padre aprì un negozio di surf. Come se LeBron James non avesse mai vinto un premio MVP, o Robert De Niro non fosse all’altezza di un Oscar.

 

Prima degli anni 90 nessuno ha surfato Mavericks con la combinazione di stile, virtuosismo e il coraggio crudo di Mel, pupillo del grande Richard Schmidt, la sua è una delle famiglie di surfisti più illustri del Nord della California.
“Ecco perché è così importante questa vittoria”, ha detto l’hawaiano Mark Healey, “Pete è l’uomo là fuori”. Una vittoria totalmente meritata!

Il secondo classificato Zach Wormhoudt, un perenne pilastro del concorso, lo ha definito un risultato “fantastico” per il suo amico di lunga data. “Se lo merita più di chiunque altro”, ha detto Wormhoudt. “Ho surfato con questo ragazzo per tanto tempo, e mi ispira ogni volta in ogni sessione.”

 

 
Le condizioni climatiche erano perfette, però tra un set e l’altro passava più di mezz’ora e si è rischiato che sospendessero la gara. Fortunatamente così non è stato ed il Mavericks Surf contest finalmente ha visto al primo posto Peter Mel.

 

TAG: , , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …

Eddie Will Go: annunciati gli invitati

Il Quiksilver Eddie Aikau Big Wave Invitational si farà. Annunciata la lista degli invita…

Leonardo Fioravanti Lost in Papua

Leo Fioravanti e Josh Moniz si sono immersi nelle onde e nella cultura della più remota …

Damp Magazine Digital Edition Online

E’ online l’edizione digitale di Damp Magazine, ora la puoi sfogliare gratuit…