Skin ADV
Report | 30 agosto 2012

Surfando a Carnevale … Edizione da LEONI!

L’ultima edizione di Surfando a Carnevale, la seconda edizione estiva della sua storia, verrà ricordata come quella più estrema in fatto di grandezza d’onde. Un mare, come detto, con onde di grandi dimensioni e disordinate ha pareggiato l’assenza di onde invernali che hanno costretto – in un mare di polemiche- all’annullamento dell’edizione di febbraio.

Nell’insolita location della spiaggia libera “Beachfree” di Lido di Camaiore, domenica 26 agosto, si sono presentati una decina di surfisti mascherati nei modi più stravaganti attirando le simpatie delle molte persone presenti in spiaggia.

Da rilavare l’assenza del clan Dubbiosi (già vincitori di svariate edizioni) – forse in polemica per l’annullamento dell’edizione invernale o per il cambio di location- e la presenza di alcune giovanissime leve che si sono fatte valere e che fanno ben sperare per le future edizioni.

Nonostante un mare “da leoni” che ha preteso un sacrificio in resina (il long del Gabbiano si è spezzato in due) la giornata è andata avanti con il consueto entusiasmo che caratterizza ogni edizione, invernale o estiva, del Surfnado a Carnevale.

Tornando sulle maschere, è questo infatti l’elemento per il quale vengono giudicati i nostri surfers, da notare l’attualissimo “Bi-BOLT”, il corridore giamaicano impersonato da Bibo Martinelli, il localissimo Gabbiano (creato dal sempre brillante Marco Barsella) e il wrestler messicano (Leonardo Bianchi).

 

La Giuria è alle prese con la solita magagna… non è facile scegliere il più brillante e divertente fra tutti i partecipanti .. ma il tempo stringe e un verdetto va scritto. La premiazione si terrà intorno a metà settembre all’Aloha di Viareggio. Per saperne di più www.surfando.it

 

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno sostenuto la surfata goliardica: Funstore.it, Arizona Surf School, Gama Beach, Tendaggi Emiliana, Spy, Globe, Teddy Palomino Surf Shop, Aloha e Surf To Live!

TAG: ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …

Eddie Will Go: annunciati gli invitati

Il Quiksilver Eddie Aikau Big Wave Invitational si farà. Annunciata la lista degli invita…

Leonardo Fioravanti Lost in Papua

Leo Fioravanti e Josh Moniz si sono immersi nelle onde e nella cultura della più remota …