Skin ADV
Team News | 24 agosto 2012

TwinsBros Family Rider: Massimiliano Spolverini

Il giovane talento romano (campione italiano junior in carica), dopo aver vinto anche il “King of the Groms” under 18 ad Ostia, ha ritirato le sue nuove tavole TwinsBros e si catapultato sulle onde dell’oceano Atlantico.

 

Massimiliano sta passando questi caldi mesi estivi surfando ogni giorno nei migliori spots tra Francia e Spagna, aumentando continuamente il suo bagaglio tecnico di tubi profondi e manovre aeree. “Sono molto contento di come sto surfando con le mie nuove tavole, anche su onde serie…” ci racconta Spolverini “La mia tavola preferita al momento rimane la Ride 5’8″, la trovo fantastica in ogni condizione!” Prossimamente vedremo i risultati dei suoi lunghi allenamenti oceanici, ma nel frattempo godiamoci qualche scatto della vita estiva di Massimiliano Spolverini.

 

TAG: , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …

Eddie Will Go: annunciati gli invitati

Il Quiksilver Eddie Aikau Big Wave Invitational si farà. Annunciata la lista degli invita…

Leonardo Fioravanti Lost in Papua

Leo Fioravanti e Josh Moniz si sono immersi nelle onde e nella cultura della più remota …

Damp Magazine Digital Edition Online

E’ online l’edizione digitale di Damp Magazine, ora la puoi sfogliare gratuit…

Welcome To Rainbow Island

Alcuni consigli per affrontare un surf trip ad Oahu a cura di Francesco ‘Checco…

Spettacolo sulle onde per la Nora Junior Surf Cup

Vincono l’ultima tappa del campionato italiano Emma Iacoponi (Ragazze), Andrea De Maria …

Dream Session al Surf Ranch di Kelly

Coco Ho, Sager Erickson, Malia Manuel e Lakey Peterson sono stati i fortunati invitati a u…