Skin ADV
Flash news | 24 agosto 2012

Semaforo Verde Frozen Open

Frozen Open al via domenica 26 agosto. Cambia la perturbazione: la gara di surf della Marinedda sarà dopodomani.

 

ISOLA ROSSA, 24 agosto 2012 – A madre natura, si sa, non si comanda, e il Frozen Open gioca di anticipo. La gara di surf presentata da Monster Energy che si disputa nella baia della Marinedda, in Sardegna, si svolgerà domenica 26 agosto. Due giorni fa era stato diramato l’allerta di gara per lunedì, ma il cambiamento repentino delle previsioni ha sparigliato le carte e convinto gli organizzatori a optare per dopodomani. Le condizioni del mare saranno in crescita per tutta la giornata e raggiungeranno l’altezza massima in serata, durante lo svolgimento della finale.

Il vento inizierà a soffiare sabato notte e la canicola estiva, almeno per qualche giorno, diventerà un ricordo.  Lieto sollievo per gli italiani e immensa felicità per i surfisti che si stanno dirigendo in queste ore verso la spiaggia della Marinedda, a Isola Rossa, borgo del Comune di Trinità d’Agultu, dove domenica andrà in scena la nona edizione della gara di surf più spettacolare d’Italia. Il contest, organizzato dal Nesos surf club di Giuseppe Romano, Fabio Di Molfetta e Marcello Chessa, inizierà per il pubblico intorno alle nove del mattino.


Lorenzo Castagna alla scorsa edizione del Frozen Open

 

Gli atleti però dovranno essere in spiaggia sin dalle otto, quando si svolgerà il briefing con il contest director e i giudici. Le iscrizioni chiuderanno tassativamente alle nove. Per coloro che arriveranno domenica col traghetto o con l’aereo  e non potranno essere presenti entro le nove dovranno comunicare telefonicamente prima della chiusura delle iscrizioni la loro conferma di partecipazione a Giuseppe Romano al + 39 338 28 72 827. Questo permetterà al capo giuria e al Nesos surf club di completare il tabellone delle batterie. La quota di iscrizione è di 50 euro, obbligatorio il certificato medico agonistico e la tessera Fisurf (disponibilità di affiliazione anche presso il Nesos surf club). Chi volesse iscriversi via mail può farlo sino a sabato inviando un messaggio a info@marineddabay.com. Nel corpo del testo dovranno essere indicati nome, cognome, surf club di appartenenza, numero di tessera Fisurf e un recapito telefonico.

Ora non resta che aspettare l’inizio dello spettacolo. Il montepremi di cinque mila euro assicurerà la presenza dei migliori atleti del panorama surfistico nazionale e internazionale. Dovrebbe essere certa la presenza di Francisco Porcella. Ventisei anni, nato a New York da padre sardo e madre statunitense, Porcella è un professionista amante delle onde giganti del Pacifico e solitamente fa la spola tra le Hawaii (dove vive) Thaiti, le Fiji e Cagliari dove trascorre le vacanze. L’anno scorso è arrivato in finale ai Billabong XXL – Global Big wave Awards, una speciale competizione dedicata agli amanti delle onde giganti, surfando un’onda di 15 metri alle Hawaii. Ancora incerta invece la partecipazione di Eric Rebiere, arrivato in Europa ieri mattina direttamente dal Perù, dove si stava allenando. Nella lista dei pre-iscritti invece c’è Angelo Bonomelli, atleta che risiede in Costa Rica, il campione italiano in carica Alessandro Piu, la campionessa italiana Elena Bertolini e poi ancora il laziale Claudio Rallo e i gemelli di Sassari Gavino e Davide Dettori, che hanno sempre ottenuto ottimi piazzamenti al Frozen Open.

Dopo lo svolgimento della gara, patrocinata dalla Fisurf, lo spettacolo si sposterà in spiaggia al chiosco bar Mistral, dove sarà posizionato anche il palco giuria. La Reef organizzerà una grande festa con il supporto del dj-set offerto dal Nesos surf club. I dj Davide Merlini e Fabiano faranno ballare per tutta la giornata le migliaia di persone che solitamente vengono ad assistere al contest. Durante la finale volerà l’elicottero Vans con a bordo fotografi e cameraman.

Il Frozen Open è presentato da Monster Energy e ha lo sponsor di Frozen ClothingNesosMotherfuckerVansReef Marinedda Bay surf camp. Ha il patrocinio della federazione di surf da onda Fisurf e del Comune di Trinità d’Agultu. L’organizzazione è affidata al Nesos surf Club di Giuseppe Romano, Marcello Chessa e Fabio Di Molfetta. Il sito ufficiale della manifestazione, con tutte le gallery fotografiche dei contest precedenti e gli aggiornamenti è www.marineddabay.com, per gli appassionati dei social network c’è il profilo facebook Frozen Open.

 

Frozen Open 012_locandina

 

9° Frozen Open presented by Monster Energy

Spot: Marinedda Bay-Isola Rossa, Sardegna
Main sponsor:
Monster Energy, Frozen Clothing, Motherfucker, Nesos
Patrocinio:
Comune di Trinità D’Agultu, Fisurf
In collaborazione con:
Vans, Marinedda bay surf camp, Reef
Staff organizzativo:
Nesos Surf Club
Info:
www.marineddabay.com
Giuseppe + 39 338 28 72 827 / Marcello +39 339 21 87 182

TAG: , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Garage Surf Open al via Domani

Garage Open: la gara internazionale di surf si svolgerà sabato 17 settembre. Meteo promet…

Garage Open Pronto a Partire nel Weekend

La mareggiata è quella giusta: la gara si svolgerà sabato 17 o domenica 18.   Il Garage…

Il Nesos king of grommets ai nastri di partenza

Semaforo verde per la gara di surf junior della Marinedda per martedì 2 agosto.   ISOLA …

Semaforo giallo per il Nesos king of grommets

Arriva il primo semaforo giallo per il Nesos king of the grommets, gara valida come tappa …

Semaforo Giallo Porto Ferro Summer Open

Sotto osservazione dalla scorsa settimana la perturbazione atlantica in ingresso da stano…

Porto Ferro Summer Open 2016

E’ partito il waiting period del Porto Ferro Summer Open. La competizione torna nell…

Banzai Surf Challenge 2015 Finale di Campionato

Tutto pronto per il gran finale del campionato italiano di surf categoria open shortboard …

Semaforo Verde Isola Surf Open 2015

Confermato l’ingresso di una buona mareggiata da ovest per il weekend e il semaforo …

Semaforo Giallo Isola Surf Open 2015

Semaforo giallo per Isola Surf Open 2015, gara valevole per il campionato italiano Open …