Report

Billabong Tahiti Pro, Lay Day Lazy Day

Il Billabong Pro anche oggi è stato sospeso per la seconda giornata consecutiva, visto il calo ulteriore della mareggiata durante la scorsa notte e con onde di soli due piedi a Teahupoo.

 

Un leggero impulso era atteso per la serata e si spera in un ulteriore aumento per oggi per poter ripartire col terzo round. Un aumento più significativo della swell è atteso in realtà solo verso la fine del waiting period, il prossimo 27 agosto, ma Dave Prodan, Media Manager ASP International, confida nella possibilità dello svolgimento della competizione :”La cosa importante non è se si svolgerà o meno la gara, ma con quali condizioni si potrà farlo”.

Nonostante la sospensione infatti, un pò d’onda surfabile si trova sempre in qualche pass e anche a Teahupoo, anche se in dimensioni ridotte.

Nel frattempo, alla “fine della strada” non c’è tanto da fare quando mancano le onde, e la vita continua a trascorrere tranquilla, tra un bagnetto al pass, una partita a calcio, una battuta di pesca e qualche Hinano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
42 ⁄ 21 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER