Skin ADV
Flash news | 25 luglio 2012

Billabong Rafforza il suo Impegno

Billabong rafforza il suo impegno nei confronti dei clienti strategici e “core”

.

 

 

 

BIllabong Europe ha varato una strategia di sviluppo del brand che prevede un ulteriore rafforzamento delle relazioni con i clienti strategici e “core” attraverso una costante focalizzazione sulle collaborazioni e sulle collezioni supplementari.

 

Una rifocalizzazione strategica deliberata in seguito ai risultati di una recente indagine commisionata ad NPD da Eurosima nella quale Billabong risulta il board sport brand più amato in Europa, primo tra tutti i suoi competitori.

 

“Il successo di Billabong è sempre stato determinato dalle nostre salde relazioni con i clienti core” dice Reid Pinder, Brand Manager di Billabong Europe. “I risultati della ricerca NDP rafforzano l’importanza di garantire un’elevata rotazione del prodotto nei negozi per rinfrescare l’offerta e generare traffico all’interno del punto vendita. Stiamo, inoltre, pianificando attività di marketing locali per promuovere i boardsports assieme a questi clienti”.

 

Le risorse che Billabong riversa nelle sue collezioni supplementari stagionali sarà il fattore chiave nel rafforzamento delle relazioni con i clienti strategici. La ri-presentazione tra i board shorts del pro-model Andy Irons Rising Sun, la collaborazione con la blogger australiana del momento Mandy Shadforth’s (in arte Oracle Fox), la serie surf-authentic “The Surf Capsule” e quella modern-retrò “Garage Collection” hanno avuto un grande successo, conferendo all’eredità di marca Billabong una nuova freschezza.

 

Ai clienti di questo profilo sono destinate anche le serie di collaborazioni in corso. Quelle realizzate sinora hanno visto protagonisti i musicisti Bob Marley e Donavon Frankenreiter, gli atleti Greg Noll, Rasta e Taj Burrow ed artisti quali Maya Hayuk ed Andy Davis. Partnership attraverso le quali Billabong intende continuare a sviluppare il suo mix di collezioni iconiche e cutting-edge.

 

 www.billabong.com

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...