Report | 21 aprile 2012

Report Protest Vendee Pro 2012

Alessandro Demartini, Lorenzo Castagna e Alessandro Piu sono sulla costa francese per uno shooting ed hanno fatto tappa per partecipare al Protest Vendee Pro 2012, evento di apertura della stagione agonistica ASP.


Alessandro Piu a Les Dunes. Foto Alberto Maiorano

 

Alessandro Demartini e Lorenzo Castagna sono partiti direttamente dal round 2 essendo invitati al Protest Vendée, mentre Alessandro Piu é dovuto partire dal round 1 trovandosi subito contro Charly Martin. Mare grosso e attivo su beach breack, Ale Piu decide di restare al centro e trova le onde buone sino alla fine della heat passando secondo dietro Charly Martin che gli passa davanti di poco all’ultimo minuto.

Il campo gara si sposta nello spot principale con mare grosso dove anche i ragazzi del team Protest entrano in acqua, Lorenzo Castagna nella sua heat trova solo alla fine la seconda onda con uno score che però non gli permette di passare il turno.


Il video con le migliori onde degli italiani al Protest Vendee Pro. Riprese e montaggio Federico Romanello

Round 2 – Alessandro Piu “…in acqua mi son trovato bene pur non essendo in perfetta forma fisica per via del ginocchio, ho preso una sinistra per trovare subito uno score dopodiché mi sono spostato sulla parte destra dove dopo quasi 15 minuti il surfista locale mi é passato davanti mettendomi in terza posizione…gli ultimi 3 minuti sono riuscito a trovare una destra con la quale ho alzato il mio score pensando che bastasse per passare ma per 1.20 punti non son riuscito a passare il turno…”

Alessandro Demartini é l’ultimo ad entrare in acqua e inizia bene la heat surfando una sinistra con tre manovre, rimane per 10 minuti in seconda posizione e purtroppo alla fine viene superato se pur di poco.

I ragazzi stanno continuando il loro Tour seguiti dal fotografo Alberto Maiorano e dal filmer Federico Romanello.

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Pipe Masters 1985: Occy’s Win

Inizia oggi il waiting period del Pipe Masters. Trentun’anni fa Mark Occhilupo vince…

Al via domani i Mondiali ISA di Adaptive Surf

Ai nastri di partenza i mondiali ISA di adaptive surf a La Jolla, California. Ecco il team…

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …