Flash news | 13 aprile 2012

Leo Fioravanti doma le onde di Biarritz!

Il 14enne romano primo nel Biarritz Maider Arosteguy, gara di apertura della stagione agonistica europea.

Un’altra vittoria per il giovanissimo talento italiano del surf, che porta ancora una volta l’Italia sul gradino più alto del podio in una competizione internazionale!

Leonardo Fioravanti, atleta del team Red Bull, si è infatti aggiudicato il primato nella categoria under 16 nel Biarritz Quicksilver Maider Arosteguy, la più antica gara di surf in Europa, giunta alla sua 28esima edizione e che, come ogni, anno apre la stagione agonistica in Francia.

Ancora una volta la Grand Plage di Biarritz ha ospitato i più promettenti surfer di tutto il mondo, per un weekend all’insegna del divertimento e dello spettacolo, e ancora una volta il giovanissimo Leo ha avuto l’occasione di mettere in mostra il suo innato talento, confermando il perchè, a soli 14 anni, sia già considerato una promessa mondiale del surf!

Per Leo, che dal prossimo weekend volerà a Panama per gli ISA World Junior Surfing Championship, la più grande competizione al mondo per i giovani surfisti, si tratta della seconda vittoria in questa competizione, che si era già aggiudicato nel 2009 a soli 11 anni.

Per ulteriori informazioni, visita il sito www.redbull.it

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...