Skin ADV
Eventi | 1 marzo 2012

Iniziative Oceaniche 2012

Surfrider Foundation, come ogni anno, invita tutti a partecipare alle Iniziative Oceaniche 2012, giornate di pulizia delle spiagge, ma anche di laghi e fiumi, che si svolgeranno dal 22 al 25 Marzo 2012.

Appuntamento a tutti i difensori delle nostre coste, argini, fiumi e fondali marini il 22, 23, 24, e 25 marzo 2012. Simbolo per eccellenza della protezione e salvaguardia del nostro litorale, per lottare contro i rifiuti acquatici, Surfrider Foundation Europa organizza la 17ima edizione delle Iniziative Oceaniche.

Quest’anno l’obiettivo è la plastica che rappresenta dal 60 al 90% dei rifiuti (fonti: Iniziative Oceaniche e rapporto dell’UNEP 2011).

Le Iniziative Oceaniche si integrano alla campagna Rise Above Plastics (RAP –Riduciamo la nostra impronta di plastica!) lanciata da Surfrider U.S.A. e impiegata dal resto della rete mondiale. RAP mostra quali sono le conseguenze nelle nostre coste dell’utilizzo indiscriminato della platisca , se non interveniamo rapidamente.

L’obiettivo della campagna Rise Above Plastics è di ridurre l’impatto della plastica  sull’ambiente marino sensibilizzando sui pericoli dell’inquinamento plastico. Soluzione, la regola delle 4 R: rifiutiamo, riduciamo, riutilizziamo e ricicliamo.

Surfrider Foundation Europe ambisce attraverso queste operazioni a sensibilizzare e  a mobilizzare i cittadini e i poteri pubblici al fine di lottare contro i rifiuti acquatici.

Appuntamento a tutti i difensori degli oceani, laghi, fiumi e fondali marini il 22, 23, 24, e 25 marzo 2012.

Centinaia di operazioni ovunque in Europa e nel mondo in spiagge, laghi, fiumi e fondali marini saranno simultaneamente organizzate da volontari e dalle antenne locali.

Da questa mobilitazione dipendono l’impatto e il peso delle rivendicazioni di Surfrider di fronte alle istituzioni nazionali ed europee.

Con l’appoggio della sede di Surfrider, tutti i cittadini hanno la possibilità d’impegnarsi per combattere i rifiuti acquatici organizzando o partecipando a un’operazione di pulizia. Surfrider Foundation Europa s’incarica della coordinazione delle differenti operazioni, di apportare un sostegno logistico a ciascun volontario e di promuovere l’evento.

Surfrider Foundation Italia info : sfeitalia@hotmail.it

Tutte le informazioni riguardanti le Iniziative Oceaniche sono disponibili sul sito: www.initiativesoceanes.org

 

 

Surfrider Foundation Europe è un’associazione ambientalista (legge francese 1901) creata nel 1990 in Francia (Biarritz). Durante il corso della sua esistenza, ha sviluppato una reale competenza nel campo della ricerca, azione locale come anche nella creazione e diffusione di strumenti pedagogici.

Oggi l’associazione unisce una rete di 1700 bénévoles, 10000 aderenti, più di 45000 sympathisants autour d’une quarantaine d’antennes locales, actives dans 12 pays d’Europe.

Per maggiori informazioni: www.surfrider.eu


 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…

Tales from Puerto Escondido

Eugenio Barcelloni ci ha raccontato la sua prima esperienza nella Pipeline messicana.  Av…

Team O’Neill Wetsuits Italy 2017

Nel 2017 O’Neill Wetsuits Italia riconferma nel suo National Team ufficiale alcuni tra i…

Mondiali ISA: Team Italia ai Ripescaggi

Sono iniziati i ripescaggi ai mondiali Vissla ISA alle Azzorre. Giovanni Dell’Ovo pa…

Semaforo Verde Li Junchi Longboard Fest

Semaforo verde a Li Junchi Longboard Fest per Mercoledì 21 Settembre! Lucidate le tavole,…

The Four Moors

Nixon presenta un viaggio in Sardegna con Roberto D’Amico, Gony Zupizarreta e Marlon…

Prosegue il Giallo per Li Junchi Long Fest

Le previsioni meteo continuano ad essere ballerine ed il semaforo de Li Junchi Longboard F…