Skin ADV
Report | 21 gennaio 2012

Billabong WJC 2011 Day 1

Il primo giorno della finale del campionato del mondo Junior si è concluso a Burleigh Head in Australia, filando via liscio come l’olio e con qualche sorpresa.

Lineup a Burleigh

Onde di un metrone srotolanti sul point destro di Burleigh in Gold Coast hanno offerto lunghe corse, rampe per aerials e qualche tubetto per i più forti junior al mondo che si stanno contendendo il titolo mondiale.

Si sono messi in mostra l’americano Conner Coffin, che ha insegnato ai locali come si surfa la sezione chiamata “rockies”, ovvero a suon di carvoni e snaps. Il neozelandese Matt Lewis Hewitt, entrato all’ultimo minuto in sostituzione dell’infortunato Davey Cathels, non ha sprecato la sua opportunità, mandando al secondo round uno dei favoriti, il brasiliano Caio Ibelli, attuale leader della classifica, ed avanzando direttamente al terzo round.


Jack Robinson © ASP

Jack Robinson, il più giovane atleta partecipante con soli 14 anni, ha scavalcato tutti i suoi avversari negli ultimi 45 secondi della heat, recuperando dalla terza posizione alla prima grazie a un grosso Alley-oop chiuso che gli ha dato un punteggio di 8.60.

Anche Jack Freestone, campione del mondo in carica, era in forma per la sua prima heat di questa finale, avanzando direttamente al terzo round con due onde da 8.00 e 7.57.

BILLABONG WORLD JUNIOR CHAMPIONSHIPS GOLD COAST ROUND 1 RESULTS:

Heat 1: Conner Coffin (USA) 13.00, Chase Wilson (USA) 9.34, Deivid Silva (BRA) 8.66

Heat 2: Soli Bailey (AUS) 12.67, Arashi Kato (JPN) 8.93, Ryan Callinan (AUS) N/S

Heat 3: Filipe Toledo (BRA) 15.84, Evan Thompson (USA) 7.97, William Aliotti (FRA) 7.60

Heat 4: Keanu Asing (HAW) 13.90, Mateia Hiquily (PYF) 11.64, David Van Zyl (ZAF) 7.17

Heat 5: Peterson Crisanto (BRA) 16.33, Mitchell Parkinson (AUS) 14.43, Kalani David (HAW) N/S

Heat 6: Jack Robinson (AUS) 12.33, Dale Staples (ZAF) 11.97, Caue Wood (BRA) 8.73

Heat 7: Jack Freestone (AUS) 15.57, Nathan Carvalho (HAW) 11.93, Vasco Ribeiro (PRT) 8.90

Heat 8: Matt-Lewis Hewitt (NZ) 13.24, Caio Ibelli (BRA) 13.16, Eli Steele (AUS) 9.94

Heat 9: Garrett Parkes (AUS) 15.27, Wade Carmichael (AUS) 9.83, Creed McTaggart (AUS) 8.74

Heat 10: Marco Fernandez (BRA) 12.83, Tim Macdonald (AUS) 8.27, Kaito Ohashi (JPN) 8.20

Heat 11: Ian Gouveia (BRA) 9.56, Kan Watanabe (JPN) 9.50, Dylan Kowalski (USA) 6.63

Heat 12: Beyrick De Vries (ZAF) 13.77, Lucas Silveira (BRA) 9.57, Dylan Lightfoot (ZAF) 8.16

Heat 13: Jake Halstead (HAW) 16.17, Frederico Morais (PRT) 9.84, Hiroto Arai (JPN) 9.77

Heat 14: Matt Banting (AUS) 15.50, Andrew Doheny (USA) 10.30, Dean Bowen (AUS) 9.63

Heat 15: Medi Veminardi (REU) 11.33, Keala Naihe (HAW) 8.87, Kaishu Tanaka (JPN) 7.74

Heat 16: Thomas Woods (AUS) 14.10, Michael February (ZAF) 13.43, Pierre-Valentin Lab (FRA) 12.83

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Fabrizio Passetti Indo Experience

Fabrizio Passetti ha documentato la sua recente esperienza in Indonesia in un video girato…

Splitting Baguettes

Alessandro Piu sulla costa atlantica francese quest’estate non solo ha condiviso le …

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…

Tales from Puerto Escondido

Eugenio Barcelloni ci ha raccontato la sua prima esperienza nella Pipeline messicana.  Av…

Team O’Neill Wetsuits Italy 2017

Nel 2017 O’Neill Wetsuits Italia riconferma nel suo National Team ufficiale alcuni tra i…