Articoli

Brutto Incidente a Levanto per Surfista Tedesco

Un brutto incidente ha coinvolto un surfista tedesco di 26 anni lo scorso venerdì 6 gennaio a Levanto durante una grossa mareggiata.

Il surfista di origine tedesca stava surfando l’onda tra Pipetta e Nadia, dove rompevano set abbastanza impegnativi di due metri abbondanti, quando un brutto wipe out lo ha sbattutto sul fondo facendogli sbattere la testa e provocandogli lesioni alla schiena.

Inizialmente il surfista tedesco è stato accompagnato in spiaggia dagli amici dove si è riposato cercando di riprendersi, ma il dolore persistente ne ha consigliato il ricovero immediato al pronto soccorso di Levanto, dove gli sono stati diagnosticati possibili danni alla colonna vertebrale che ne hanno motivato il trasporto in elicottero all’ospedale San Martino di Genova.

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio, intorno alle ore 15. Il surfista stava surfando il picco menzionato insieme a pochi amici. La mareggiata era consistente e con un fastidioso vento teso di maestrale che rendeva più difficile il take off.

Dopo le alluvioni dello scorso novembre i banchi di sabbia a Levanto si sono modificati, i detriti portati dal torrente hanno ridotto il livello del fondale e in alcuni punti nella zona dove si è verificato l’incidente gli scogli sommersi sono più vicini al livello dell’acqua, tanto che le onde sono spesso close out e già altri incidenti meno gravi si sono verificati nel corso delle ultime mareggiate.

Venerdì scorso la mareggiata era piuttosto impegnativa e l’onda tra Pipetta e Nadia scavava parecchio ed era molto violenta rompendo sul fondale basso. Altri surfisti sono stati sbattuti sul fondale in seguito a wipe out ma fortunatamente senza conseguenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
1 × 29 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER