News

Scoperta in Irlanda Onda da 120 piedi

Il big wave rider irlandese Al Mennie, ritiene di aver scoperto un paio di spot al largo dell’Irlanda con il potenziale giusto per generare un’onda da 120 piedi. Ora Mennie e il suo compagno di team Andrew Cotton, aspettano la condizione giusta per surfarla.

 


Al Mennie. Foto courtesy Almennie.com

 

Surfare l’onda da 120 piedi è la missione di Al, che dichiara anche che il 90% delle mareggiate in quei due spot è insurfabile, soltanto pochi sono i giorni buoni. “Abbiamo già surfato la fuori, non erano enormi ma stiamo aspettando per condizioni ottimali” ha concluso.

L’esatta location dello spot non è stata rivelata. Uno si trova al largo di Donegal, l’altro al largo di Co Antrim. Entrambi rompono su fondale roccioso e Mennie afferma che il fondale è molto basso, probabilmente solo un metro e mezzo quando l’acqua viene succhiata via.

Mennie surfa Mavericks dal 2003 ed ha preso parte alla spedizione in Portogallo recentemente, quando è stata surfata l’onda da 90 piedi. Ciò che rende pià difficile la missione è la necessità di surfare con mute da 6 millimetri in acqua a 10° di temperatura, oltre alla difficoltà dello spot che va ancora studiato quanto a eventuali pericoli o piani di soccorso in caso di incidente.

Fonte: www.irishexaminer.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
12 ⁄ 6 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER