Comunicato Stampa

X Turan Surf Contest Report Ufficiale

Venerdi 16 Dicembre i più forti campioni di surf della penisola si sono ritrovati a S. Marinella per disputarsi
il titolo di campione italiano Fisurf 2011 che è stato aggiudicato nella gara X Turan Surf Contest.

 

 

Novità assoluta dell’evento è stata la location scelta per ospitare la tappa. Infatti l’organizzazione del Banzai Surf Club di Santa Marinella ha optato per gli spot più vicini al cuore della cittadina con l’obiettivo  di portare il surf agonistico nel cuore della perla del Tirreno.
Il filo conduttore di questa manifestazione è la passione di tanti ragazzi in attesa che il mare si gonfi per buttarsi con ogni temperatura e condizione.
La stessa passione caratterizza gli sponsor che hanno supportato l’organizzazione, aziende che producono con il cuore i loro prodotti.
Con il cuore e l’esperienza sono  prodotte le tavole da surf costruite a mano dallo shaper locale Andrea D’Angelo di X Surfboards, con il cuore e la passione la Bottega Birraia Artigianale TURAN produce l’apprezzatissima birra artigianale Turan nel cuore della Tuscia sul lago di Bolsena  dove gli Etruschi fecero, primi in Italia, la birra.
Tenacia e passione estrema, infine, la ritroviamo nel Banzai Surf Shop e nel Banzai Surf club che da oltre venti anni promuovono e difendono questo antico sport sul litorale laziale.
Le condizioni meteo attese per il giorno del contest parlavano di onde di tre metri in arrivo sulle coste, per questo motivo l’organizzazione si è predisposta a ridosso del porticciolo di Santa Marinella
sede di una delle onde più belle ed impegnative di tutto il litorale laziale, la sinistra paragonata anche alla celeberrima mundaka (l’onda più lunga di Europa), la burrasca si è fatta attendere e quindi a metà mattinata si è deciso di spostare il campo gara di circa un kilometro per usufruire delle onde generate dalla secca del porto destro.
Per tutta la giornata i molti appassionati accorsi in  spiaggia sono rimasti a incitare e fotografare gli atleti in gara con condizioni di onda in crescita continua fino alla finale disputatasi al tramonto su onde di un metro e mezzo circa.
Al termine della competizione risultano vincitori per la categoria donne :
Valentina Vitale  di Ostia, seconda la romana Valeria Patriarca ,terza la santa marinellese Federica Olini, quarta Micole Tempesta di Roma.
I 32 atleti uomini in gara si sono dati battaglia fino all’ultimo secondo ed al termine della batteria finale è risultato vincitore Beidi Valerio di caracas, secondo il carrarese Lorenzo Castagna, terzo il fortissimo Roberto D’Amico di Ladispoli e quarto Simone Fabiani di Fregene.
Il vincitore oltre che il titolo si porta a casa una vacanza per due persone presso l’Hotel Turan a Les 2 Alpes ed un soggiorno di due settimane presso il Wave Trotter hostel di playa Santa Teresa in Costa Rica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 ⁄ 15 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER