Report

Miguel Pupo Vince O’Neill CWC Santa Cruz

E’ il brasiliano Miguel Pupo, al termine di un air show messo in atto il giorno della finale, a vincere l’O’Neill Cold Water Classic in Santa Cruz, California, intascando un assegno da 90.000 dollari.

 

Oltre al contest, Pupo ha vinto anche il CWC Series 2011, per questo all’assegno da 40.000 dollari ha aggiunto anche il bonus da 50.000 riservato al vincitore del circuito O’Neill che ogni anno si tiene nelle acque più fredde del pianeta.

Le finali si sono svolte a Waddel Creek, dal momento che Steamer Lane, campo gara principale non funzionava a dovere. Waddel Creek è un beach break, e Miguel Pupo è stato sicuramente avvantaggiato, dal momento che come egli stesso ha dichiarato ha “surfato beach break per tutto la vita”.


Miguel Pupo air show

Il 19enne brasiliano aveva partecipato all’evento in Nuova Zelanda, saltando poi quello in Scozia per via del troppo freddo. Per vincere il circuito avrebbe dovuto vincere la tappa in Santa Cruz, e così è stato, battendo in finale Tiago Pires con due punteggi altissimi, un 9.3 e un 9.6.

Miguel Pupo è rimasto stupito egli stesso di aver conseguito il risultato, essendo abituato a surfare in pantaloncini, mentre per il CWC di solito non si usa una muta più sottile di una 4/3.


Jordy Smith

Sulla strada verso la vittoria Pupo ha eliminato Nat Young ai quarti e il connazionale William Cardoso in semifinale, mentre Tiago Pires nell’altra semifinale aveva eliminato Jordy Smith.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
11 × 23 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER