Skin ADV
Flash news | 25 ottobre 2011

Aggiornamento Maltempo in Liguria

Frane e diluvio in Liguria con dispersi. Levanto e Brugnato allagate.

Frane Allagamenti Fiume PienaAGGIORNAMENTO ORE 22:30

Importante sottolineare che le 4 vittime riportate da alcune agenzie nelle ore scorse sembrano al momento “solamente” disperse, anche se c’è fiducia nel trovarli vivi.
Due mancano all’appello a Vernazza, nelle Cinque Terre, dopo che il torrente Vernazzola e’ esondato portando un fiume di fango e detriti verso il mare. La loro automobile sarebbe stata travolta da un fiume di fango e trascinata in mare. Due donne, invece, sarebbero scomparse dopo essere state viste nei pressi del fiume Vara in provincia di La Spezia.


AGGIORNAMENTO ORE 19:40

Purtroppo pare che ci siano almeno 4 morti accertati a Borghetto Vara, con altri 6 dispersi.
Intanto è crollato un ponte nel Massese, vicino alla foce del Magra. Ben 4 bambini sono ancora intrappolati nella scuola materia di Brugnato, il paese che ha registrato le piogge più abbondanti quest’oggi.

Per fortuna sta cessando la pioggia su queste zone, così come a Pontremoli, dove sono caduti quasi 350 mm in poche ore, un accumulo che ha tempi di ritorno di almeno 50 anni.

Intanto decine di persone sono state fatte evacuare dalle proprie abitazioni in alcuni paesi, come Bocca di Magra, Fiumaretta e Cafaggio, dove c’è un’ondata di piena del fiume prevista per la serata. Il fiume, che sfocia nei pressi della Spezia, ha raggiunto i 6 metri e 62 centimetri di altezza, mezzo metro in più rispetto all’alluvione del 2009.

La sala operativa regionale della Protezione civile ha intanto chiesto l’intervento degli elicotteri della Marina Militare per trarre in salvo alcune persone rimaste bloccate sui tetti delle loro abitazioni, a Brugnato.

I treni infine continuano ad essere bloccati sulla tratta tra Genova e La Spezia per una frana che si è abbattuta sui binari tra Levanto e Corniglia. I convogli in arrivo da Genova vengono fermati a Sestri Levante o a Levanto, quelli provenienti da Pisa finiscono la corsa alla Spezia. I treni a media e lunga percorrenza in arrivo da Pisa e diretti al Nord vengono deviati verso Piacenza e Voghera. Non è stato possibile istituire un servizio alternativo su pullman perchè è bloccata anche l’autostrada A 12.

 

 

 

 

AGGIORNAMENTO ORE 18:15

In Liguria, nei dintorni di Levanto (SP) stanno cadendo quantità di pioggia impressionanti. Dalla mezzanotte si registrano ben 500 mm di pioggia a Brugnato, sulle colline appena alle spalle delle Cinque Terre!
La sala operativa regionale della Protezione civile ha chiesto l’intervento degli elicotteri della Marina Militare pertrarre in salvo alcune persone rimaste bloccate sui tetti delle loro abitazioni, a Brugnato, comune della provincia di La Spezia tra i piu’ colpiti dal maltempo di queste ore.

Queste le altre conseguenze del maltempo:

Sette paesi sono rimasti isolati da frane e smottamenti nella zona tra Levanto, Monterosso e Vernazza, con oltre un metro d’acqua nelle case. Le situazioni più critiche a San Bernardino, dove una frana ha travolto un’auto, e a Brugnato, dove è esondato il torrente Vara. Mezzi anfibi stanno cercando di portare via dalla scuola materna una decina di bambini.
Inoltre una imponente frana, provocata dalle abbondanti piogge delle ultime ore è caduta tra due gallerie nel tratto di A12 tra Brugnato e Carrodano, in provincia della Spezia, investendo un tir. Intrappolato all’intero della cabina l’autista del mezzo. La frana ha un fronte vasto. Sul posto si stanno dirigendo Protezione civile, Vigili del fuoco e Polizia stradale di Brugnato. La situazione nel Levante ligure sta progressivamente peggiorando.
L’autostrada è bloccata in entrambe le direzioni da Sestri Levante (Genova) all’allacciamento con l’A15 verso Parma. Chiusa anche l’Aurelia in provincia della Spezia e, sempre per una frana, interrotta anche la circolazione dei treni tra Levanto e Corniglia.
Intanto la Regione Liguria ha chiesto alla protezione civile nazionale di potere impiegare squadre di vigili del fuoco delle regioni limitrofe per l’emergenza maltempo in provincia della Spezia. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla protezione civile, Renata Briano, spiegando che la forte perturbazione che sta colpendo lo spezzino «ha già creato seri danni e potrebbe durare fino a domani».

Ecco le prime immagini del maltempo a Levanto (SP)

 

 

E’ stato chiuso il tratto dell’autostrada A12 tra Sestri Levante e Deiva Marina per allagamenti. Secondo alcune testimonianze molte macchine sarebbero bloccate in un tratto fra 2 frane!
A Levanto, intanto, a causa del nubifragio, sono state chiuse le scuole.

È stato infine chiuso a tempo indeterminato il tratto della Ss 21 Della Maddalena, compreso tra il km 55 e il km 59.7 tra la località Argentera e il confine di Stato, in provincia di Cuneo, a causa della neve. La viabilità è stata interrotta in entrambe le direzioni. È stato, invece, riaperto al traffico il tratto della Ss 21 chiuso questa mattina all’altezza del km 12,7 ma permangono disagi in tutta la regione a causa delle avverse condizioni metereologiche.

Redazione Classmeteo.com

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...