Skin ADV
Report | 10 settembre 2011

La Rivincita di Owen

Owen Wright ha vinto il Quiksilver Pro New York dominando la finale contro Kelly Slater.

 

Il 21enne australiano Owen Wright ha sconfitto ieri in finale al Quiksilver Pro New York il 10 volte campione del mondo Kelly Slater prendendosi la rivincita dopo la sconfitta di dieci giorni fa a Teahupoo e portando a casa lo storico assegno da 300.000 dollari, il più ricco nella storia dell’ASP.

Nonostante Slater fosse in formissima il giorno delle finali, avendo bruciato Burrow appena poco prima, negli ultimi minuti della semifinale grazie a un gigantesco air frontale slob grab a rotazione piena che gli ha fatto prendere l’unico perfect 10 del contest, Owen Wright non gli ha lasciato spazio durante la finale, aprendo subito con tre onde da 7.0, 9.23 e 8.0 che Slater non è riuscito a superare.


Un air gigantesco e un perfect 10 per una sola manovra, ecco i nuovi criteri ASP.

La prima vittoria ASP di Wright lo fa balzare direttamente al secondo posto del ranking per il titolo mondiale, e gli scenari cambiano ancora una volta di nuovo, mettendolo in posizione per la corsa al titolo subito dietro Slater.

A parte questo, l’evento che aveva generato molto scetticismo anche tra gli stessi atleti del Tour, alla fine si è concluso con successo, grazie alla swell puntuale e tagliata su misura per l’evento generata dall’uragano Katia, che ha provveduto a sparare sulla spiaggia di Long Beach una swell di quattro giorni giusti giust per completare l’evento, con i botti finali degli ultimi due giorni.

 


Owen Wright non ha lasciato spazio a Slater in finale mettendolo subito alle corde dall’inizio della heat

 

 

 

 

QUIKSILVER PRO NEW YORK FINAL:

1 – Owen Wright (AUS) 17.90

2 – Kelly Slater (USA) 14.53

 

QUIKSILVER PRO NEW YORK SEMIFINALS RESULTS:

SF 1: Kelly Slater (USA) 19.07 def. Taj Burrow (AUS) 18.33

SF 2: Owen Wright (AUS) 14.84 def. Alejo Muniz (BRA) 9.63

 

QUIKSILVER PRO NEW YORK QUARTERFINALS RESULTS:

QF 1: Taj Burrow (AUS) 14.77 def. Jadson Andre (BRA) 14.37

QF 2: Kelly Slater (AUS) 15.50 def. Josh Kerr (AUS) 15.00

QF 3: Alejo Muniz (BRA) 12.10 def. Heitor Alves (BRA) 10.10

QF 4: Owen Wright (AUS) 12.93 def. Julian Wilson (AUS) 12.44

 

ASP WORLD TITLE TOP 10 (After Quiksilver Pro New York):

1. Kelly Slater (USA) 34950 pts

2. Owen Wright (AUS) 31,900 pts

3. Joel Parkinson (AUS) 30,200 pts

4. Jordy Smith (ZAF) 27,000 pts

5. Adriano de Souza (BRA) 26,750 pts

6. Josh Kerr (AUS) 25,600 pts

7. Taj Burrow (AUS) 25,250 pts

8. Mick Fanning (AUS) 23,000 pts

9. Michel Bourez (PYF) 20,500 pts

10. Jeremy Flores (FRA) 19,700 pts

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …

Eddie Will Go: annunciati gli invitati

Il Quiksilver Eddie Aikau Big Wave Invitational si farà. Annunciata la lista degli invita…

Leonardo Fioravanti Lost in Papua

Leo Fioravanti e Josh Moniz si sono immersi nelle onde e nella cultura della più remota …

Damp Magazine Digital Edition Online

E’ online l’edizione digitale di Damp Magazine, ora la puoi sfogliare gratuit…

Welcome To Rainbow Island

Alcuni consigli per affrontare un surf trip ad Oahu a cura di Francesco ‘Checco…