Comunicato Stampa | 21 agosto 2011

Frozen Open, Buone Prospettive Per Fine Mese

Mare piatto e bonaccia, il Frozen Open si potrebbe svolgere a fine mese. Previsto un cambio climatico dopo il 29 agosto.

 

ISOLA ROSSA, 21 agosto 2011 – La gara più bella e più ricca d’Italia non poteva non essere anche la più attesa. Quest’anno l’anticiclone delle Azzorre, che per tutto luglio si era tenuto alla larga dal Mediterraneo generando brutto tempo e diverse mareggiate, staziona stabilmente da dieci giorni sopra le nostre teste. Il risultato sono proprio le alte temperature, il mare calmo e anche lo stallo del Frozen Open, almeno per ora. L’ottava edizione del contest sponsorizzato Monster Energy e organizzato dal Nesos surf club potrebbe svolgersi negli ultimi giorni del mese: tutti i siti meteo concordano per un cambiamento del tempo a partire dal 29 agosto.

Dieci mila euro in palio per i primi classificati ma soprattutto il titolo di re della baia valgono bene un po’ di noia, la stessa che attanaglia i surfisti quando non ci sono le amate onde. Al quartier generale del Nesos surf club, che organizza da otto anni il Frozen Open, hanno già ricevuto decine di iscrizioni e nei prossimi giorni si saprà quali saranno gli atleti che si contenderanno il primo posto e il ricco montepremi. Entro fine mese – dicono i meteorologi – nel Mediterraneo si tornerà a respirare aria fresca. E tutti i surfisti sanno che questo significa soltanto una cosa: l’arrivo delle onde. Ovviamente è ancora presto per ipotizzare date precise, quindi si aspetta la “chiamata”. I contest di surf, infatti, sono organizzati con un lungo periodo di stand by che serve per attendere la mareggiata giusta. Soltanto quando arriva il maestrale sarà diramato il segnale di “semaforo verde”, quindi il via definitivo.

Nel frattempo le pre-iscrizioni sono ancora aperte. Gli atleti interessati a partecipare possono inviare una mail all’indirizzo info@marineddabay.com. Nel corpo del testo dovranno essere indicati nome, cognome, surf club di appartenenza, numero di tessera Surfing Italia e un recapito telefonico. Si ricorda che la gara è “open”, aperta a tutti coloro che sono in possesso della tessera Surfing Italia e del certificato medico agonistico.

Il Frozen Open è presentato da Monster Energy e ha lo sponsor di Ducati Motors e Frozen Clothing, ai quali si aggiungono Vans, Spy e Marinedda Bay. Con il 2011 giunge alla ottava edizione, ha il patrocinio della federazione di surf da onda Surfing Italia e dall’AICS (Associazione italiana cultura e sport) e del Comune di Trinità d’Agultu. L’organizzazione è del Nesos surf Club di Giuseppe Romano, Marcello Chessa e Fabio Di Molfetta. Un team affiatato che riesce a organizzare, più che un evento agonistico, una grande festa dello sport.

Il sito ufficiale della manifestazione, con tutte le gallery fotografiche dei contest precedenti e gli aggiornamenti è www.marineddabay.com, per gli appassionati dei social network c’è il profilo facebook Frozen Open.

8° Frozen Open presented by Monster Energy

Spot: Marinedda Bay-Isola Rossa, Sardegna

Main sponsor: Frozen Clothing, Ducati Motors

Patrocinio: Comune di Trinità D’Agultu, Surfing Italia

In collaborazione con: Vans, Spy, Marinddabay,

Staff organizzativo: Nesos Surf Club

Info: www.marineddabay.com

Giuseppe + 39 338 28 72 827 / Marcello +39 339 21 87 182

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...