Skin ADV
Eventi | 15 agosto 2011

Frozen Open 2011

Partita l’attesa per il Frozen Open della Marinedda. Si aspetta la mareggiata giusta, arriveranno i migliori surfisti del mondo.

ISOLA ROSSA, 13 agosto 2011 – L’ottava edizione del Frozen Open della Marinedda è pronta ad entrare nel vivo: inizia l’attesa per il contest di surf più spettacolare e amato d’Italia che quest’anno sarà presentato da Monster Energy. Per tutto il mese si aspetterà l’arrivo delle onde giuste nella bellissima spiaggia del nord Sardegna.

Atleti, staff e il pubblico fremono già da tempo. Tutti aspettavano questo momento, cioè l’annuncio ufficiale dell’inizio del waiting period dell’8° Frozen Open, la gara di surf con il montepremi più ricco d’Italia (dieci mila euro) e che tradizionalmente si svolge con onde di altezza superiore ai due metri. I surfisti di tutte le parti del mondo hanno già iniziato a monitorare le previsioni e aspettano la “chiamata”. I contest di surf , infatti, sono organizzati con un lungo periodo di stand by che serve per attendere la mareggiata giusta. Soltanto quando gli organizzatori adocchiano il maestrale sarà diramato il segnale di “semaforo verde”, quindi il via definitivo.

Rispetto alle edizioni precedenti c’è qualche novità. Subito dopo la fine della competizione ci sarà la festa in spiaggia con la musica dei dee-jay e la premiazione dell’ottavo campione del Frozen Open. Qualche cambiamento arriva anche per atleti e giudici. Ci sarà un palco giuria mobile, che sarà spostato in corrispondenza dell’onda più bella della baia. Per i surfisti che intendono affrontare i frangenti della Marinedda è possibile effettuare una preiscrizione inviando una mail all’indirizzo info@marineddabay.com. Nel corpo del testo dovranno essere indicati nome, cognome, surf club di appartenenza, numero di tessera Surfing Italia e un recapito telefonico. Si ricorda che la gara è  “open”, aperta a tutti coloro che sono in possesso della tessera Surfing Italia e del certificato medico agonistico.

Il Frozen Open è presentato da Monster Energy e ha lo sponsor di Ducati Motors e Frozen Clothing, ai quali si aggiungono Vans, Spy e Marinedda Bay. Con il 2011 giunge alla ottava edizione, ha il patrocinio della federazione di surf da onda Surfing Italia e dall’AICS (Associazione italiana cultura e sport) e del Comune di Trinità d’Agultu. L’organizzazione è del Nesos surf Club di Giuseppe Romano, Marcello Chessa e Fabio Di Molfetta. Un team affiatato che riesce a organizzare, più che un evento agonistico, una grande festa dello sport.

L’anno scorso il vincitore è stato il surfista franco-brasiliano Eric Rebiere. Specialista delle onde giganti, 32 anni, Rebiere risiede alle isole Canarie e si è da poco infortunato al ginocchio durante degli allenamenti in Perù. Ha fatto sapere comunque che cercherà di guarire al più presto per partecipare anche quest’anno. Il secondo posto era andato a Riccardo Pilurzu, originario di Cagliari ma residente in Costa Rica, mentre la terza posizione era di Leonardo Fioravanti, di Cerveteri. Il piccolo Leo, 13 anni, è una delle promesse del surf mondiale e c’è da scommettere che quest’anno non si lascerà scappare il primo posto.

Il sito ufficiale della manifestazione, con tutte le gallery fotografiche dei contest precedenti e gli aggiornamenti è www.marineddabay.com, per gli appassionati dei social network c’è il profilo facebook Frozen Open.

 

8° Frozen Open presented by Monster Energy

Spot: Marinedda Bay-Isola Rossa, Sardegna

Main sponsor: Frozen Clothing, Ducati Motors

Patrocinio: Comune di Trinità D’Agultu, Surfing Italia

In collaborazione con: Vans, Spy, Marinddabay,

Staff organizzativo: Nesos Surf Club

Info: www.marineddabay.com

Giuseppe + 39 338 28 72 827 / Marcello +39 339 21 87 182

Ufficio Stampa

Media Connexction

Antonio Muglia

+39 339 25 06 121

mediaconnexction@gmail.com

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Splitting Baguettes

Alessandro Piu sulla costa atlantica francese quest’estate non solo ha condiviso le …

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…

Tales from Puerto Escondido

Eugenio Barcelloni ci ha raccontato la sua prima esperienza nella Pipeline messicana.  Av…

Team O’Neill Wetsuits Italy 2017

Nel 2017 O’Neill Wetsuits Italia riconferma nel suo National Team ufficiale alcuni tra i…

Mondiali ISA: Team Italia ai Ripescaggi

Sono iniziati i ripescaggi ai mondiali Vissla ISA alle Azzorre. Giovanni Dell’Ovo pa…