Report

Aspettando Bear Pro World Longboard Title 2011

Ieri sera alla Capannina di Forte dei Marmi si è svolta con successo la serata di presentazione delle gara di qualificazione per il Bear Pro World Longboard Title 2011.

Alla serata erano presenti molti surfisti da tutta Italia e molti storici surfisti della Versilia, da Marco Urtis a Oliver di Fazio, GIovanni Palattella, Alessandro Dini.

Dopo l’aperitivo e la cena, Sergio Muniz, testimonial del mondiale di longboard, si è esibito in concerto con la sua band, suonando i brani del suo primo album, di cui ha realizzato parole e musica.

Tra il primo e secondo tempo del concerto, il presidente di Area 51 eventi, Enrico Giannotti, ha presentato la gara di qualificazione per la wild card per l’accesso al mondiale di longboard di Levanto. La gara si svolgerà a settembre dall’1 al 30 a Levanto ed è aperta a tutti i longboarders. Il vincitore della wild card potrà partecipare al main event a novembre.

Finito il concerto, la discoteca ha preso il sopravvento per una serata da Capannina-classic fino alle prime luci dell’alba.

 

La Capannina di Forte dei Marmi

Sergio Muniz band

 

Da sinistra: Gabriele Raso (Area 51), Marco Urtis (Area 51), Eleonora Frascella (Bear), Enrico Giannotti (presidente Area 51 eventi), Sergio Muniz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
29 × 19 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER